SETTE MILIONI PER LA “SCUOLA SICURA”, LA SODDISFAZIONE DEL PD

«L’attenzione alla qualità della formazione e della cultura dei più giovani e l’interesse verso la sicurezza delle Scuole sono stati temi  centrali nei governi Renzi e Gentiloni»
Riccardo Trallori

PISTOIA. Grande soddisfazione anche da parte del PD Provinciale per i 7 milioni di euro di investimenti sul l’edilizia scolastica destinati al territorio della Provincia di Pistoia, inseriti nella Legge di Bilancio 2017. L’attenzione alla qualità della formazione e della cultura dei più giovani e l’interesse verso la sicurezza delle Scuole sono stati temi
centrali nei governi Renzi e Gentiloni.

“Questa splendida notizia e i 6.994.087 milioni di euro daranno una risposta concreta allo stato delle scuole pistoiesi che hanno non pochi problemi. Certo questa somma – prosegue la nota della segreteria provinciale PD – non è risolutiva ma è l’inizio di un percorso, è l’occasione per intervenire su edifici scolastici con opere di ristrutturazione, miglioramento energetico e messa in sicurezza. È una grande vittoria per tutti, sicuramente la maggior quantità di risorse che il nostro territorio è riuscito ad intercettare negli ultimi anni, frutto di un lavoro sinergico fatto tra
i sindaci, il Governo e i nostri parlamentari. C’è ancora molto lavoro da fare ma questa notizia dà a tanti studenti la possibilità di imparare in ambienti moderni, più accoglienti e più sicuri”.

Una lieta notizia per Pistoia che si aggiunge a quelle giunte nelle settimane scorse con il finanziamento di molti progetti dal Comitato Interministeriale Programmazione Economica (CIPE), “la gran parte dei Comuni, compreso il
Capoluogo, – afferma il segretario provinciale Riccardo Trallori – hanno ottenuto finanziamenti molto consistenti per interventi che vanno incontro alla necessità di maggiore sicurezza dei nostri studenti e al miglioramento della qualità dell’insegnamento, che passa anche da plessi ristrutturati e più funzionali. Un altro fatto concreto – conclude Trallori – dell’attenzione dimostrata sul tema dai recenti governi e un ulteriore risultato positivo del lavoro di squadra della filiera istituzionale a Pistoia e in provincia, che ridimensiona le tante chiacchiere che risuonano in questa campagna elettorale”.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento