SFORZI SUL BILANCIO: «NON ACCOLTO L’EMENDAMENTO CONTRO VENDITA DI FARCOM»

Bocciata anche l’apertura di un fondo con specifico capitolo di bilancio finanziato dai compensi spettanti al consigliere, finalizzato all’acquisto delle azioni di Publiacqua al fine della ripubblicizzazione del servizio idrico
Massimiliano Sforzi. Alle spalle Sabella e Gallacci
Massimiliano Sforzi. Alle spalle Sabella e Gallacci

PISTOIA. Durante i giorni del Consiglio Comunale appena conclusosi il consigliere Massimiliano Sforzi del Gruppo Misto aveva preparato emendamenti ai documenti presentati dalla Giunta di cui accolti da questa, i più importanti:

  1. “l’obiettivo 4” per il Co.Pi.T., il quale dovrà implementare le azioni per la fruizione dei mezzi pubblici da parte degli utenti con disabilità
  2. “l’obiettivo 4” per Publiacqua, la quale dovrà trasmettere i dati richiesti al comune e non potrà opporsi dando prova di maggior collaborazione con l’ente.

Mentre non sono stati approvati, e quindi bocciati dalla Giunta e dalla sua maggioranza, i seguenti emendamenti:

  1. cassare “l’obiettivo 3” per la Far.Com, il quale richiedeva di procedere allo studio per la vendita di una parte delle partecipazioni delle farmacie pubbliche: e il Gruppo Misto era contrario!
  2. ridurre le aliquote Tasi dallo 0,25% proposto dalla Giunta, allo 0,20% proposto, in quanto le categorie A4 e A5 delle case appartengono a quelle popolari e ultrapopolari, aumentando le aliquote delle A7 allo 0,33%, che sono case più signorili per colmare il mancato gettito per l’abbassamento della tassa sulle A4 e A5.

La giunta, con l’ausilio dei tecnici e con il voto della sua maggioranza, ha bocciato anche:
i due emendamenti presentati dal Gruppo Misto affinché le quote spettanti al gruppo, € 200, e al consigliere, € 116, andassero a finanziare i capitoli per l’assistenza pubblica alle persone in situazione di disagio e per le azioni di sostegno all’occupazione giovanile, inoltre veniva richiesta l’apertura di un fondo con specifico capitolo di bilancio finalizzato all’acquisto delle azioni di Publiacqua al fine della ripubblicizzazione del servizio idrico integrato.

[comunicato gruppo misto]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento