«SGRADEVOLE L’OPPOSIZIONE? SGRADEVOLI SONO LE AFFERMAZIONI DI GREGUCCI»

Patrizio La Pietra
Patrizio La Pietra

PISTOIA. Mi rivolgo direttamente a lei, sig. Angelo Gregucci, in qualità di segretario comunale di Rifondazione Comunista a Serravalle, per replicare al suo comunicato.

In politica, da sempre, si fanno alleanze, poi si cambiano e spesso, purtroppo, questo viene fatto a seconda delle convenienze, il più delle volte per avere un posto in maggioranza, un po’ come ha fatto Rifondazione Comunista a Serravalle.

Sono d’accordo con lei quando dice che le alleanze vanno fatte con forze politiche omogenee, con ideologie e valori comuni. Noi lo abbiamo fatto nel 2012, non ci siamo alleati in un “gruppone” che avrebbe visto un aggregazione con Italia dei Valori, Socialisti, Democristiani, ex AN e Forza Italia, proprio per i motivi che lei sostiene. Non ho capito però cosa c’entrate voi con il Pd e la sua parte democristiana. Ma ognuno fa le scelte che ritiene opportune.

Comunque il suo messaggio è chiaro. Nessun allargamento della maggioranza con spostamento dell’asse politico verso il centro. La poltrona non si tocca.
Vede, Gregucci, cambiare la configurazione dei gruppi è una cosa normale, quello che non è normale, in un Paese democratico, è leggere le dichiarazioni di un esponente politico di una maggioranza che in un Comune come quello di Serravalle, almeno a parole sempre in prima linea a difesa dei diritti costituzionali (sarei curioso di sapere cosa pensano di questo gli esponenti della Giunta), che definisce le opposizioni “sgradevoli”.
Riporto integralmente quanto letto della sua dichiarazione: “Tutto ciò a noi dispiace, perché in contesto democratico è bene relazionarsi con opposizioni se pur sgradevoli, ma compatte”.

Se dovessi definire qualcosa politicamente sgradevole è proprio l’atteggiamento antidemocratico e comunista delle sue affermazioni. Un atteggiamento che si traduce così: tutti quelli che la pensano come me e stanno con me, sono democratici, gli altri sono antidemocratici e adesso anche “sgradevoli”.

Qualcuno ha scritto: “Non condivido le tue idee ma sono disposto a dare la mia vita purché tu le possa esprimere”. Sicuramente lei non lo ha letto.

Patrizio La Pietra, Consigliere Provinciale

 

PER COMMENTARE:

 http://linealibera.info/come-registrarsi-su-linee-future/

OPPURE SCARICA:

 Registrarsi su «Linee Future»

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento