SI AMPLIA LA RETE DI TELERISCALDAMENTO A CIPPATO DI LEGNA

La posa delle condutture
La posa delle condutture

MARLIANA. [a.b.] L’esistente rete di teleriscaldamento a cippato di legna di Marliana – progettata dall’ingegnere Giacomo Carrari – sarà ampliata. In base al Psr 2007-2013- Bando n. 16 Mis. 321 C è stato redatto nel 2013 il progetto preliminare. L’ampliamento della rete risulta conveniente per il territorio comunale anche in virtù del finanziamento previsto dal Gal Garfagnana nella misura 321 c “Servizi essenziali per l’economia e la popolazione rurale” – n. 16 “Realizzazione di impianti alimentati a biomassa di origine forestale”.

Il territorio di Marliana è compreso infatti nell’ambito geografico ammesso al finanziamento. Si tratta di una estensione a utenze private di vario tipo e volumetria raccolti in aree prossime tra loro. L’intervento nasce dalla volontà dell’Amministrazione comunale di perseguire da un lato un risparmio economico sulla bolletta energetica e dall’altro lato, vista l’abbondanza di biomasse forestali e agricole disponibili nel territorio comunale di utilizzare tale patrimonio arboreo quale fonte rinnovabile di energia per il riscaldamento degli edifici in modo da porre un significativo segnale pubblico di attenzione ai temi dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile. L’intervento è agevolato da una filiera di approvvigionamento del combustibile.

Marliana
Marliana

Inizialmente sono state individuate nove abitazioni private. Il complesso di edifici pubblici e privati secondo il progettista si presta egregiamente ad operare l’intervento di conversione della produzione di energia elettrica da combustibile fossile a combustibile di origine boschivo agro forestale con un impianto che distribuisca il calore per il teleriscaldamento collegato ad una centrale termica esistente a cippato della potenzialità di 540 Kw.

In questi giorni è stato pubblicato un avviso per manifestazione di interesse per un nuovo incarico che permetta il proseguimento dell’iter progettuale dell’estensione della rete di teleriscaldamento a cippato ad oggi ancora alla fase di progetto preliminare. Coloro che intendono partecipare alla procedura selettiva hanno tempo fino al 30 gennaio prossimo per farlo spedendo al Comune di Marliana, via della Chiesa n. 5 oppure tramite pec (comune.marliana@postacert-toscana.it la propria manifestazione di interesse con il curriculum professionale e la copia di un documento di identità che attesti l’esperienza in campo di impiantistica termoidraulica in larga scala e/o impianti di teleriscaldamento a cippato. L’avviso è destinato a ingegneri, architetti o periti che dimostrino esperienza diretta in materia.

Vedi: http://www.comune.marliana.pt.it/installazioni/marliana/file_system/allegati/contenuti_link_blocco/1256/All.%20Relazione%20illustrativa.pdf

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento