sicurezza. NUOVI AGENTI, ISPETTORI E FUNZIONARI PER LA POLIZIA

Il Sap chiede l'interessamento delle autorità politiche , amministrative e burocratiche locali
Andrea Carobbi Corso

PISTOIA. La decisione di lasciare aperta la sezione Polizia Postale di Pistoia ci rende orgogliosi del lavoro svolto nel tempo.

Le componenti politiche interessate, in primis i parlamentari locali Caterina Bini e Edoardo Fanucci, hanno svolto un azione determinante, così come per il Commissariato di Pescia, il Posto Polfer di Pistoia , che sono rimasti aperti, senza ovviamente dimenticare il trasferimento della sede della Questura e della Polizia Stradale nel Nuovo Polo della Sicurezza.

Adesso il lavoro certamente non è ancora finito ed il Sap si rivolge, ancora una volta, a tutte le componenti politiche, amministrative e burocratiche della città affinchè si impegnino, e si interessino, perché siano assegnati Agenti, Ispettori e Funzionari nella nostra provincia, che notoriamente è carente di poliziotti; ciò per poter assicurare al meglio, agli abitanti della provincia di Pistoia, la sicurezza e tutti quei servizi a cui la Polizia di Stato e le sue specialità sono deputate.

E’ quanto dichiara Andrea Carobbi Corso, Segretario Provinciale del Sap.

[sap pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento