sindacati & giornalisti. PASTICCINI PER LA NUOVA SEDE: «CANCELLATEMI DALLA VOSTRA LISTA!»

Pasticcini? No, grazie!

 

AREZZO-PISTOIA. Giornalisti solo di nome o anche di fatto?

Siamo esterrefatti di come siamo stati trattati da un giornalista (comunica Marco Turcheria segretario Ugl Arezzo) il quale ci ha chiesto di cancellare il suo indirizzo mail dalla nostra mailing list.

Siamo nel 2020 e la libertà di stampa, pensiero e parola dovrebbe essere una cosa scontata, ma a quanto pare per qualcuno, che con il suo lavoro dovrebbe garantire tali diritti, non è così!

Ci auguriamo che in futuro non accadano più certi spiacevoli eventi che mancano di rispetto a noi e alla nostra organizzazione sindacale.

Un giornalista qualora non volesse pubblicare i nostri comunicati, si potrebbe limitare a cancellare le nostre mail in arrivo.

In fondo questa volta avevamo invitato tutti a mangiare dei pasticcini per festeggiare un inaugurazione della sede!

[comunicato ugl]

[redazione@linealibera.info]


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email