SOCCORSO ALPINO. QUATTRO INTERVENTI NEL PISTOIESE

Giornata impegnativa per il Cnsas Toscano intervenuto all’Abetone, sul Libro Aperto e a Buggiano

Intervento del Pegaso

PISTOIA. [M.F.] Giornata impegnativa, ieri domenica 23 agosto, per il Soccorso Alpino e Speleologico Toscano impegnati in quattro interventi di recupero nel pistoiese.

Il primo, all’interno dell’Abetone Gravity Park, per un biker infortunato a seguito di una caduta. La squadra ha raggiunto il ferito e lo ha stabilizzato in attesa dell’Elisoccorso Pegaso 1 che ha effettuato il recupero.

Il secondo sulla vetta del Monte Libro Aperto, dove una giovane si è ferita ad un arto inferiore durante un’escursione.

La ragazza è stata messa in barella e trasportata a spalla dai tecnici fino alla strada dove attenderla c’era un’ambulanza.

Terzo intervento nella frazione di Malocchio a Buggiano per una signora infortunatasi anch’essa ad un arto inferiore

Infine un altro intervento ancora all’Abetone nella zona della Foce delle Nubi, dove un’escursionista ha riportato una lesione provocata da una caduta.

La squadra dell’Appennino ha raggiunto l’infortunata e una volta stabilizzata è stata spostata sulla pista, nel punto più idoneo per il recupero effettuato dall’Elisoccorso Pegaso 3.

Tutti gli interventi sono stati risolti in collaborazione e sinergia con le squadre del Soccorso Alpino Guardia di Finanza.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email