SOLD OUT IN GALLERIA VITTORIO EMANUELE PER “EMOTIVAMENTE FRIDA”

Successo per l’evento teatrale promosso dalla associazione culturale Ipazia ColtivarCulture

Ipazia 1

PISTOIA. “L’evento della ripartenza”, così l’ha definito Antonella Gramigna, la presidente di Ipazia ColtivarCulture, associazione culturale nata più di tre anni fa, e che conta già numerose iniziative di successo nel territorio pistoiese. Introdotto da Dania Meoni, insegnante e socia di Ipazia, che ha ricordato con una poesia l’immagine di Frida Kahlo come donna combattiva e ribelle, fuori dalle regole sociali imposte, seppur fragile e sofferente di salute.

“Un evento teatrale per godere di questa splendida performance della compagnia “D’arte fatti” e supportare attraverso il contributo dei partecipanti, l’associazione Eimì, nata a sostegno del mondo della disabilità attraverso la didattica — dice Gramigna — è stato un bel sold out, che ci ha fatto capire quanto sia importante per la città la solidarietà ed anche il ritrovarsi dopo questo terribile momento pandemico.

È stato davvero emozionante vedere una Galleria Vittorio Emanuele (ex cinema Eden) così piena. Grazie agli artisti Serena Nacci, Ilaria Bonacchi, Giovanni Cozzolino e il chitarrista Diego Lopilato, e naturalmente a tutti i partecipanti”.

Era presente anche la vicesindaco Anna Maria Celesti che ha espresso parole sentite di apprezzamento sia per l’associazione Ipazia, e l’associazione Eimì, che per la compagnia teatrale.

[gramigna]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email