SOLD OUT PER LA SALA BANTI, CHIUDE IN ANTICIPO LA CAMPAGNA ABBONAMENTI

Già venduti tutti i 120 gli abbonamenti alla nuova stagione teatrale promossa dal Comune con Fondazione Toscana Spettacolo. Ora prosegue solo la vendita dei biglietti per i vari spettacoli
Troppe Arie, trio Trioche

MONTEMURLO. Sono già stati venduti tutti i 120 abbonamenti previsti alla stagione teatrale in Sala Banti a Montemurlo, promossa dal Comune con Fondazione Toscana Spettacolo onlus.

Si chiude quindi con una settimana di anticipo la campagna abbonamenti per la stagione 2019-2020 che propone nove spettacoli fra prosa e musica (di cui uno fuori abbonamento) che si alterneranno dal 14 dicembre al 18 aprile. Prosegue tuttavia il servizio di prenotazioni per tutti gli spettacoli della stagione di prosa.

« Siamo molto felici di questo risultato. Significa che la nostra proposta teatrale ha conquistato il pubblico ed ha saputo consolidarsi nel tempo — spiega l’assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero — La collaborazione della Fondazione Toscana Spettacolo è stata molto positiva ed è riuscita a portare in un piccolo teatro, com’è quello di Montemurlo attori di primo piano sulla scena nazionale e spettacoli di grande qualità artistica, che hanno sempre saputo parlare di grandi temi ma con un sorriso e una leggerezza che ci contraddistingue. Grazie a tutti coloro che ci hanno dato fiducia».

Il pubblico in sala Banti

A parte gli abbonamenti, è sempre possibile acquistare i biglietti per i vari spettacoli in cartellone. Quest’anno apre la stagione in Sala Banti sabato 14 dicembre ore 21.15 un’amica affezionata di Montemurlo, l’attrice Rita Pelusio con Troppe arie, uno spettacolo all’insegna della musica classica, dei virtuosismi, fra gioco di ritmi e gag.

Troppe arie, firmato da Rita Pelusio, coinvolge il pubblico con tutta la sua potenza di spettacolo clownesco. Interpreti tre “veterani” del concerto comico, Franca Pampaloni al pianoforte, Nicanor Cancellieri al flauto traverso e Silvia Laniado, soprano lirico, che restituiscono le arie d’opera più famose in modo bizzarro e divertente.

BIGLIETTERIA — Per acquistare i biglietti degli spettacoli di prosa in cartellone si può scrivere all’indirizzo salabantiprosa@gmail.com.

È possibile acquistare o ritirare i biglietti prenotati la sera stessa dello spettacolo presso la biglietteria della Sala Banti in Piazza della Libertà 2, che sarà aperta i giorni delle rappresentazioni dalle ore 20 oppure chiamando il numero tel. 333 9088725 dal lunedì al venerdì ore 10-13.

Riduzioni sono previste per under 30, over 65, soci Coop, iscritti al sistema bibliotecario, possessori Carta dello spettatore FTS (solo per i biglietti).

[masi — comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email