“SOLITUDINI PARALLELE. TRA ROMA E ADDIS ABEBA”

La Biblioteca San Giorgio a Pistoia
La Biblioteca San Giorgio a Pistoia

PISTOIA. Domani, venerdì 25 marzo alle  16 all’auditorium Terzani della biblioteca San Giorgio, verrà presentato il libro “Solitudini parallele. Tra Roma e Addis Abeba” di Marcella Spinozzi Tarducci, vincitore del premio del presidente della giuria del “XXXIII Premio Firenze – Narrativa Edita”.

Due donne, forti e fragili al tempo stesso, intrecciano le loro esistenze nel corso di vicende straordinarie che si svolgono tra Roma e Addis Abeba nel periodo che va dalla nascita dell’Impero dell’Africa Orientale italiana fino ai giorni nostri. Un amore fatale, una sensualità straniante e dolcissima che sconvolge una vita, e tanti altri temi attuali: l’innocenza abusata, la violenza sulle donne, le adozioni che non sempre riescono a soddisfare il desiderio di maternità, le tragiche difficoltà dell’emigrazione, le differenze etniche spesso insanabili.

L’iniziativa è realizzata da Fidapa Pistoia, in collaborazione con la biblioteca San Giorgio e l’adesione dell’associazione Amici della San Giorgio. A introdurre sarà Mara Giorgetti Cocchi, della Fidapa. Il dialogo con l’autore sul libro sarà condotto da Gianluca Chelucci, presidente dell’associazione Amici dei Musei e dei Monumenti di Pistoia.

La presentazione si inserisce nelle manifestazioni organizzate nel mese di marzo in occasione della Festa della donna.

Marcella Spinozzi Tarducci nata ad Orvieto, è vissuta in Umbria e Toscana. Laureata in Lingue e letterature straniere all’Università di Firenze nel 1961, ha insegnato lingua e letteratura inglese negli istituti di Stato di Firenze fino al 1984. È sposata ed ha due figli ormai grandi.

Pittrice autodidatta, ha esposto in alcune gallerie fiorentine. Strumentista (ha studiato pianoforte al Conservatorio di Firenze, sezione distaccata di Pistoia) e scrittrice amatoriale, ha collaborato negli anni 70 con la casa editrice Valmartina di Firenze come compilatrice di testi scolastici ed illustratrice. Nel 2010 ha pubblicato il suo primo romanzo “Sono ancora io” con la casa editrice Polistampa di Firenze.

[daniele – comune pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento