SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE E BENI COMUNI

Una conferenza con interventi di Gian Piero Ballotti, Marco Bresci e Marco Lazzeri su risorse primarie, ambiente e umanità

Francesco-laudato sìPISTOIA. Un incontro-dibattito aperto e partecipato sui temi attuali dello sviluppo economico sostenibile e della tutela e conservazione dei “beni comuni”, a partire dalle risorse primarie e dall’ambiente, fino al patrimonio culturale dell’umanità.

L’evento, realizzato con il contributo della Fondazione Conservatorio di San Giovanni e il patrocinio dell’associazione “Amici di Groppoli” e della Conad, si terrà domani sabato 24 ottobre a partire dalle 17 presso nell’Aula magna del Conservatorio San Giovanni Battista, in corso Gramsci 37 a Pistoia.

L’idea di proporre un convegno sulle tematiche ambientali nasce dalla riflessione compiuta dagli organizzatori attorno a tre fatti recenti che hanno goduto di un certo risalto presso i mezzi d’informazione, riportando all’attenzione dell’opinione pubblica internazionale il tema della crescita sostenibile e quello, strettamente collegato, della protezione e salvaguardia dei beni comuni.

In primo luogo, la pubblicazione dell’enciclica “Laudato sì” di papa Francesco, in cui vengono affrontati, in connessione all’analisi dei problemi sociali del mondo attuale, anche gli argomenti relativi all’ecologia e a una rinnovata cura dell’uomo per la tutela dell’ambiente, per la lotta contro gli sprechi e per una più equa distribuzione delle risorse.

La giornalista Naomi Klein
La giornalista Naomi Klein

In seconda battuta, il vivace dibattito suscitato dall’attività della giornalista Naomi Klein, autrice del volume “Una rivoluzione ci salverà: perchè il capitalismo non è più sostenibile” e voce autorevole nel movimento no-global a sostegno delle teorie della decrescita economica.

Infine, l’annuncio della prossima convocazione della ventunesima Conferenza delle Parti (Cop 21) della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (Unfccc) che si terrà a Parigi dal 30 novembre all’11 dicembre di quest’anno e sarà chiamata, dopo molti tentativi falliti, a concludere un accordo vincolante e universale sul clima, accettato da tutte le Nazioni.

Da questi tre eventi sono derivati alcuni spunti di riflessione, che, pur non potendo offrire al pubblico una panoramica completa ed esaustiva su un tema così ampio e dibattuto, tuttavia sono stati scelti come “punti di partenza” per capire quali implicazioni possa avere il tema della sostenibilità e dei beni comuni nella vita quotidiana di noi cittadini.

Gian Piero Ballotti
Gian Piero Ballotti

Questo il programma della conferenza:

  • Gian Piero Ballotti, presidente dell’associazione culturale “Amici di Groppoli”, intervento su “Il risparmio energetico per un’economia sostenibile”.
  • Marco Bresci, ingegnere e consulente Aci, intervento su “Salvaguardare i diritti dell’umanità”.
  • Luca Pardi, presidente dell’associazione “Aspo Italia”, intervento su “Energie e materie prime: la transizione possibile”.
  • Marco Lazzeri, presidente dell’associazione “Vivere l’etica”, intervento su “Rispetto del bene comune come pratica di sobrietà”.
  • Introduce e modera il dibattito Andrea Capecchi. Al termine dell’incontro, verso le 19, seguirà un buffet di ringraziamento gentilmente offerto da Conad. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

[ballotti]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE E BENI COMUNI

Lascia un commento