SP 34 VAL DI FORFORA: “ARRIVA LA SOMMA URGENZA”

Comitato Cittadini di San Marcello Piteglio: “La frana impedisce di fatto agli abitanti di Crespole di raggiungere San Marcello e Pistoia e per farlo si dovrà passare da Pescia”

La frana sulla Sp 34 Val di Forfora

VAL DI FORFORA. Tranquilli, lunedì tempo permettendo, inizieranno i lavori sulla frana caduta sulla strada provinciale Sp 34 Val di Forfora, fra le frazioni di Cresple e Lanciole.

Questo si legge nel comunicato della Provincia, che annuncia che i lavori saranno effettuati in “ somma urgenza”?

Dopo una settimana dall’evento franoso?

La frana impedisce di fatto agli abitanti di Crespole di raggiungere San Marcello e Pistoia e per farlo si dovrà passare da Pescia, comodo vero?

Non si poteva, perlomeno aprire una carreggiata, regolamentando il transito ad un solo senso di marcia con l’ausilio di un semaforo , in attesa del lavoro definitivo?

Troppa responsabilità cari dirigenti della Provincia?

Il Presidente della Provincia e Sindaco, anche di quel territorio, Luca Marmo è stato informato di questa criticità? Perché da quello che si legge non sembra essere informato dei fatti… e non è la prima volta.

“Invito tutti i cittadini – conclude Marmo – a percorrere il tratto in questione utilizzando tutte le attenzioni fino a completo ripristino della viabilità”.

Ma come fanno a “percorrere il tratto in questione”? volando forse!

Chissà se gli amici della Val di Forfora, sono sempre convinti dei benefici promessi loro da Marmo con la fusione con il comune di San Marcello?

Comitato Cittadini San Marcello Piteglio

La frana sulla Sp 34 Val di Forfora

Rimani aggiornato con le notizie della Montagna Pistoiese:

 

#Telegram

#Twitter

#Facebook

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email