SPACCIA AI MINORENNI, CUSTODIA CAUTELARE PER UN 45ENNE

Carabinieri

MONSUMMANO. Un ordinanza di custodia cautelare per spaccio.

Nella tarda mattinata odierna i militari del Norrm di Montecatini hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Pistoia nei confronti d M.V., pregiudicato 45enne del luogo, per spaccio di stupefacenti con l’aggravante della cessione in favore di minorenni.

Il provvedimento è giunto a coronamento di un’attività d’indagine degli stessi militari del Norm di Montecatini, avviata nel maggio dello scorso anno e che ha visto indagati, l’arrestato di oggi e tre complici di origini marocchine e senza fissa dimora uno dei quali, destinatario anch’egli di una misura cautelare, si è reso da qualche tempo irreperibile.

Al 45enne in particolare viene imputato di avere ceduto hashish in più circostanze e spesso a titolo gratuito, all’evidente scopo di avviarli all’uso di droghe, a due fratelli di 15 e 16 anni di Lamporecchio. Nel corso delle attività d’indagine i militari avevano anche arrestato nel maggio dello scorso anno gli altri due complici marocchini che i 45enne ospitava nella sua abitazione e che erano stati trovati in possesso di varie dosi di cocaina pronte per lo spaccio, materiale utilizzato per il confezionamento e la pesatura dello stupefacente e trecento euro ritenuti provento dell’illecita attività.

Dopo la formalizzazione dell’arresto, M.V. è stato trasferito al carcere di Pistoia.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento