SPACCIO DI BANCONOTE FALSE E DUE ARRESTI. BOLLETTINO CARABINIERI 27 OTTOBRE

Banconote false da 50 €
Banconote false da 50 €

SERRAVALLE PISTOIESE. Denunciato dai militari della stazione Carabinieri di Casalguidi per spaccio di banconote false un operaio pratese 42enne, con alcuni precedenti di polizia a suo carico.

L’uomo a seguito della denuncia sporta dal titolare di un bar di Casalguidi, è stato individuato e denunciato perché nel mese in corso, in tre distinte occasioni avrebbe pagato le sue consumazioni con altrettante banconote da 50 euro risultate contraffatte.

Le banconote sono state sequestrate e sono in corso gli accertamenti finalizzati a stabilirne la provenienza con l’ausilio dello specifico reparto del Comando Carabinieri Antifalsificazione Monetaria di Roma.

spaccio-drogaPESCIA. I militari della locale stazione hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura presso la Corte d’Appello di Firenze nei confronti di S.B., pregiudicato 59enne, attualmente agli arresti domiciliari.

L’uomo, che dovrà scontare sei anni e undici mesi di reclusione per traffico di sostanze di stupefacenti, è stato trasferito presso il carcere di Prato.

Un braccialetto elettronico
Un braccialetto elettronico

LARCIANO. I militari della locale stazione e del Norm di Montecatini hanno arrestato nella notte C.C., 28enne pregiudicato di origine rumena, per evasione.

Il giovane si trovava agli arresti domiciliari con l’apposizione del braccialetto elettronico, per un furto aggravato trasformatosi in rapina impropria commesso ai danni di un vigilante del supermercato Panorama di Pistoia nell’ottobre del 2013.

La scorsa notte il pregiudicato si è portato all’esterno dell’appartamento causando l’attivazione dell’allarme presso la centrale del comando provinciale di Pistoia.

Sul luogo sono prontamente intervenute due pattuglie che hanno sorpreso l’uomo ancora all’esterno dell’edificio ove si trova la sua abitazione e pertanto è stato dichiarato in arresto.

Sarà processato per direttissima presso il Tribunale di Pistoia.

[l/a – carabinieri]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento