SPIRAGLI PER LE PISCINE “S. FEDI” E “LE GINESTRE”

Rinaldo Vanni
Rinaldo Vanni

PISTOIA. Il Presidente della Provincia di Pistoia, Rinaldo Vanni, ha convocato per la giornata di Venerdì 25 settembre, separatamente, la società Virtus Buonconvento, gestore della Palestra-Piscina “S. Fedi” di Pistoia e della Piscina “Le Ginestre” di Maresca e le società sportive concessionarie degli spazi.

L’obiettivo di questi incontri è quello di informare correttamente sulle problematiche in essere, che derivano dalla scadenza imminente (30 settembre), ma anche dalle difficoltà finanziarie della Provincia, nonché dalla mancata risoluzione in una prospettiva più a lungo termine dei problemi di questi impianti e dalla necessità di investimenti.

Contemporaneamente la Provincia si sta attivando per trovare soluzioni che consentano di garantire l’apertura dei due impianti (Fedi e Le Ginestre), almeno per il tempo necessario per impostare un nuovo bando che offra prospettive di maggiore durata nel tempo. Accanto a questo aspetto resta ferma la volontà, così come da contratto in essere, di garantire gli spazi alle società sportive; in attesa che anche queste si possano organizzare, nel giro di qualche mese, ad affrontare una situazione che non potrà più essere quella garantita fino ad oggi, semplicemente perché non ci sono più le condizioni finanziarie per sostenerla.

fediIl Presidente Rinaldo Vanni si appella alla disponibilità ed alla collaborazione di tutti i soggetti interessati, così come è stato fino ad oggi. Se questo avverrà, non ci saranno chiusure degli impianti e l’apertura delle due piscine sarà garantita fin dal mese di ottobre, visto che la Provincia sta sistemando anche le rotture degli impianti.

Il Presidente della Provincia, nell’ottica della disponibilità e della collaborazione di tutti i soggetti interessati, invita tutti gli attori a prendere atto della nuova realtà che impone ad ognuno un diverso approccio, consapevole che lo sport, nuoto compreso, è un elemento essenziale per il benessere di una comunità (giovani, adulti ed anziani) ma non è più pensabile che il solo soggetto pubblico se ne possa far carico di questi tempi.

[provincia pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento