STALKING E VIOLAZIONI, DUE MISURE CAUTELARI

Agenti della Squadra Volante. A destra il commissario capo Duccio Ciappelli

PISTOIA. In giornata l’upgsp ha eseguito due misure cautelari nei confronti di due soggetti: ad un cittadino marocchino, già agli arresti domiciliari per spaccio di stupefacenti, in seguito alle numerose violazioni degli arresti domiciliari, è stata aggravata la misura ed è stata ordinata la custodia cautelare in carcere a Prato.

E stata aggravata invece la misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex moglie ad un pistoiese di 50 anni in seguito alle numerose violazioni della misura stessa. Il pistoiese era stato arrestato alcuni mesi fa per il reato di stalking.

Ora, in seguito all’aggravamento, sono stati disposti gli arresti domiciliari

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento