STORIE DI SCIENZA: “PIERO ANGELA” PER UN GIORNO

Martedì 30 maggio in Piazza Duomo a Pistoia. Studenti di 12 classi di tre scuole medie pistoiesi portano la scienza in piazza: baby divulgatori
Divulgazione scientifica

PISTOIA. Il linguaggio delle api e l’intelligenza delle piante, i giochi d’acqua e la chimica dei colori, essere astronauti per qualche minuto e sapersi muovere nell’inimmaginabile mondo dei micro-organismi.

Ecco alcuni fra i tanti argomenti di “Storie di scienza. Ragazzi divulgatori per un giorno”, una iniziativa di divulgazione scientifica aperta a chiunque si ritenga interessato e proposta da alunni di dodici classi di tre scuole secondarie di primo grado pistoiesi (Cino da Pistoia, Martin Luther King e Raffaello).

L’appuntamento è per le ore 10 di martedì 30 maggio, in piazza del Duomo a Pistoia: per l’intera mattina e fino alle 16 la scienza sarà portata in piazza, da ragazzi e loro insegnanti, con racconti e giochi, sperimentazioni e anche (affidato alla III D del “Nannini” di Vignole) uno spettacolo teatrale dal titolo (“Eppur si muove”) inequivocabile, scritto dalle proff. Angela Munno e Silvia Stefanacci.

“Gli argomenti su cui i ragazzi si trasformeranno in tanti piccoli Piero e Alberto Angela – sottolineano gli ideatori dell’iniziativa: i professori Angela Munno, Duccio Tognini e Arianna Zampini – sono vari e spaziano in tutti i campi delle scienze naturali; sono stati approfonditi in classe con metodologie didattiche innovative e i ragazzi hanno partecipato in modo attivo alla costruzione dei propri saperi con un approccio basato sul metodo scientifico. In piazza Duomo tutti potranno imparare e divertirsi grazie a questi ottimi divulgatori per un giorno”.

L’iniziativa si concluderà (ore 17) nella Sala Maggiore del Comune di Pistoia con una conferenza, aperta a tutti, del prof. Pierfranco Lattanzi (CNR Firenze) e di Roberto Coen (associazione mineralogica Prato-Pistoia) su “Miniere e minerali dell’Appennino pistoiese”. Il progetto ha avuto il supporto del Comune di Pistoia.

[mauro banchini]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento