strade e misteri. STRADA CHIUSA DA 4 MESI, MA I CARTELLI C’ERANO?

Transitabile solo dai residenti, le indicazioni sembrano siano state messe solo da alcuni giorni in occasione dell’imminente inizio dei lavori

Sp 20 divieto di accesso

MONTAGNA. Popiglio-Case Sorana è un tratto di strada, lungo più di 13 km, sulla Sp 20, conosciuto dagli appassionati di Rally come Prova speciale delle Torri.

Una strada tortuosa e stretta non molto transitata ma fondamentale come via di comunicazione alternativa alla Ss 12 dell’Abetone e del Brennero.

Da quattro mesi è chiusa o quasi al traffico, ad eccezione dei residenti, ma nessuno o quasi lo sapeva, perché sulla strada non c’erano, sembra, indicazioni che indicassero il divieto.

La notizia della chiusura venne data con comunicato il 25 gennaio scorso.

Comunque, da mercoledì 19 maggio, giorno in cui la Provincia ha comunicato la riapertura imminente della strada, i cartelli sono ben visibili, posizionati, alle due principali intersezioni stradali: con la Ss 12 tra Popiglio e La Lima e sul tratto della Sp 20 che sale da Casotti di Cutigliano in direzione Pian degli Ontani.

Oggi si apprende che lunedì 24 maggio inizieranno i lavori e dureranno, tempo permettendo 3-4 giorni.

Neanche il tempo di mettere i cartelli che già verranno tolti.

Ma per sapere se una strada è transitabile si devono consultare gli Albi Pretori dei vari enti gestori?

Marco Ferrari
[
marcoferrari@linealibera.info]

Sp 20 Popiglio-Case Sorana, divieto di accesso eccetto residenti

Rimani aggiornato con le notizie della Montagna Pistoiese:

 

#Telegram

#Twitter

#Facebook

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email