STRADE IN DISSESTO, INDICAZIONI DEI CITTADINI E PROPOSTE M5S

Un tratto di strada distrutta al Dopolavoro Ferroviario, zona Stazione
Un tratto di strada distrutta al Dopolavoro Ferroviario, zona Stazione

PISTOIA. In questi giorni abbiamo ricevuto dai cittadini una serie di comunicazioni circa piccoli problemi sul territorio. Abbiamo girato le informazioni all’assessore Mario Tuci ed al responsabile della protezione civile, Angelo Biagini, i quali pare si siano immediatamente attivati per controllare la veridicità delle notizie e per mettere in ponte gli interventi relativi, ovviamente considerando priorità, tempi e risorse.

Queste le indicazioni:

• via Erbosa (tratto a sud della rotonda). L’asfalto si sta screpolando in maniera diffusa, pur non presentando situazioni di particolare pericolosità;

• Piazza Dante (Piazza della Stazione). Di fronte al DLF (Dopolavoro ferroviario) c’è un avvallamento di notevoli dimensioni della sede stradale;

• via dell’Edera (parallela al tratto ovest del raccordo autostradale): la carreggiata presenta un numero impressionante di buche anche di notevoli dimensioni. Si richiede, inoltre, l’istallazione di un punto luce nei pressi di una casa colonica;

• all’incrocio tra via Monfalcone e via Bonellina sono state segnate strisce pedonali in posizione tale da non garantire la sicurezza; lo stesso problema è stato rilevato in relazione al posizionamento di un cassonetto dei rifiuti a poca distanza;

• un cassonetto nelle vicinanze della chiesa di S. Alessio è pericolosamente inclinato;

• gran parte dei marciapiedi in via G. La Pira sono distrutti.

Via (bucosa) dell'Edera...
Via (bucosa) dell’Edera…

Infine, una nostra proposta.

Visto che il tratto di via di Mezzomonte ad est dell’incrocio con via di S. Alessio è a sfondo cieco; visto che chi imbocca quel tratto si trova – nel tentativo di uscirne – nella condizione di dover transitare per chilometri in strade comunali, vicinali o private – spesso anguste e in pessime condizioni di manutenzione –, per poi ritrovarsi al punto di partenza:

• si chiede all’amministrazione di segnalare adeguatamente la situazione, mediante il posizionamento all’incrocio tra via di Mezzomonte e via di S. Alessio di cartellonistica indicante strada senza sfondo e, possibilmente, indirizzi e numeri civici raggiungibili.

Giacomo Del Bino
portavoce M5S Pistoia

redazione@linealibera.info

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento