STREGHE NELL’INGHILTERRA MODERNA

Domani, venerdì 7, la presentazione del libro “Il famiglio della strega, sangue e stregoneria” nella saletta incontri in via Sant’Andrea 16. Introduce Elena Becheri

stregoneriaPISTOIA. Venerdì 7 novembre alle 17 nella saletta incontri dell’assessorato alla cultura, in via Sant’Andrea 16, si terrà la presentazione del libro di Francesca Matteoni intitolato Il famiglio della strega: sangue e stregoneria nell’Inghilterra moderna, Aras edizioni. La presentazione sarà introdotta dall’assessore alla cultura Elena Becheri e verrà moderata da Pina Caporaso.

Il libro si propone di guardare ai materiali dei processi per stregoneria dell’Inghilterra moderna, concentrandosi sul ruolo del sangue nell’unicità della tradizione riguardo il famiglio, cioè quel corpo o spirito demoniaco che attraverso il sangue stabilisce una relazione fisica con l’individuo, e nel riconfigurare il corpo della strega, che era a sua volta vittima dei complotti diabolici, dei rancori e dei terrori diffusi all’interno della comunità.

Francesca Matteoni si è laureata in Storia delle religioni all’Università di Firenze e ha conseguito un dottorato in Storia moderna presso l’Università dell’Hertfordshire in Inghilterra, dove ha poi svolto attività di ricerca in storia e folklore della medicina. Si occupa soprattutto di storia dei processi per stregoneria, folklore del soprannaturale, credenze relative al sangue e tradizioni riguardanti gli animali.

Per informazioni tel. 0573.371690.

[comune pt]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento