STUDENTE INCENSURATO DENUNCIATO PER SPACCIO

Nel corso di un servizio antidroga eseguito nel pomeriggio di ieri dai Carabinieri in piazza San  Francesco
Carabinieri

PISTOIA. Una denuncia per spaccio.

Uno studente 21enne incensurato domiciliato a Pistoia, è stato denunciato per spaccio di stupefacenti dai militari del Norm nel corso di un servizio antidroga eseguito nel pomeriggio di ieri in piazza San  Francesco.

Il giovane è stato sorpreso mentre cedeva una dose di marijuana  ad un operaio 24enne  del luogo, che è stato segnalato al servizio tossicodipendenze della Prefettura.

Lo spacciatore subito fermato,  aveva altre cinque dosi  confezionate e già pronte per lo spaccio, nascoste negli slip.  La perquisizione svolta a casa del 21enne ha consentito di recuperare il consueto materiale per il confezionamento e il  tipico  bilancino di precisione utilizzato per la pesatura delle dosi.

SERRAVALLE PISTOIESE. Una denuncia per ricettazione.

Un operaio  50enne  residente a Serravalle, è stato denunciato dai militari della stazione di Casalguidi per ricettazione di una bicicletta da donna del valore di quattrocento euro, di proprietà di  un pensionato 72enne di Casalguidi al quale era stata  rubata nell’ottobre dello scorso anno nella località “Piscine di Cantagrillo”.

Il  derubato l’aveva riconosciuta circa una settimana fa,  notandola legata ad un palo della cartellonistica in piazza Biagini a Cantagrillo, benchè il colore originario fosse stato cambiato, perché alcune modifiche tecniche apportate  dallo stesso proprietario erano ancora ben visibili. I militari hanno quindi compiuto una rapida serie di accertamenti e sono risaliti all’utilizzatore che è stato denunciato. La bicicletta  è stata restituita al legittimo proprietario.

 

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento