SUSANNA CECCARDI: SCELTE OPPORTUNISTICHE E NESSUN RISPETTO PER I TOSCANI

L’intervento del segretario provinciale del Pd Pier Luigi Galligani

Ceccardi in volo

PISTOIA. La signora Ceccardi, prima ha perso le elezioni regionali poi quelle di Cascina, e da oggi ha perso anche la faccia. Senza neppure aspettare la proclamazione del nuovo Presidente Giani, si è imbarcata sul primo volo per Bruxelles e ha lasciato il Consiglio regionale per accomodarsi nella comoda poltrona del Parlamento europeo, pronta a votare provvedimenti contro il nostro Paese.

Una rinuncia che è una presa in giro nei confronti dei toscani che l’hanno vista girare in lungo e in largo accompagnata da Matteo Salvini.

Queste dimissioni, per la verità prevedibilissime, spalancano le porte all’altro escluso di lusso, Alessandro Capecchi, che viene ripescato in Regione, abbandona in fretta e furia Pistoia e il sindaco Tomasi.

La destra, ancora una volta, si dimostra per nulla attenta al proprio territorio: i cittadini toscani l’hanno capito bene e non hanno creduto alle bugie.

In bocca al lupo al Presidente Eugenio Giani e ai consiglieri regionali del Partito Democratico, premiati per l’attenzione alle esigenze del territorio, la sensibilità e la capacità di ascolto dei toscani.

Pier Luigi Galligani

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email