montemurlo. UN CILIEGIO E UNA TARGA DA OGGI RICORDANO TUTTE LE VITTIME DELLA PANDEMIA

montemurlo. UN CILIEGIO E UNA TARGA DA OGGI RICORDANO TUTTE LE VITTIME DELLA PANDEMIA

La pianta e la targa poste sulla rotatoria tra via Rosselli e via Carducci. Il sindaco Calamai: «Abbiamo scelto un luogo centrale della città, perché tutte le volte che passeremo da qui potremo rivolgere un pensiero a chi ci ha...
leggi di più
montemurlo. «IMPEGNO COMUNE PER VACCINARE ANZIANI E PERSONE FRAGILI. NON C’È PIÙ TEMPO DA PERDERE»

montemurlo. «IMPEGNO COMUNE PER VACCINARE ANZIANI E PERSONE FRAGILI. NON C’È PIÙ TEMPO DA PERDERE»

Il sindaco Calamai è malato di Covid e si trova a casa in isolamento: «Questo virus non è una passeggiata abbiamo il dovere di fare presto per proteggere le persone anziane e i fragili, quelle che se finiscono in ospedale...
leggi di più
montemurlo. SU SKY TG24 LA STORIA DEL SINDACO CALAMAI CHE RICORDA SUI SOCIAL I MORTI PER COVID

montemurlo. SU SKY TG24 LA STORIA DEL SINDACO CALAMAI CHE RICORDA SUI SOCIAL I MORTI PER COVID

«Anche questa è una forma di resistenza contro il virus: impedire che una generazione se ne vada in silenzio, senza il ricordo di parenti e amici», ha spiegato il sindaco Calamai ai microfoni di SkyTg 24. Il servizio è andato...
leggi di più
coronavirus. IL COVID FA UNA NUOVA VITTIMA A MONTEMURLO

coronavirus. IL COVID FA UNA NUOVA VITTIMA A MONTEMURLO

A 72 anni scompare Settimo Gelli, conosciuto da tutti come“Ciuffo”. Era un noto sindacalista. il ricordo del sindaco Calamai MONTEMURLO. Il Covid si è portato via Settimo Gelli, meglio conosciuto come Ciuffo. È scomparso all’Ospedale Santo Stefano di ...
leggi di più
IL GRANDE ABBRACCIO DI MONTEMURLO A CHI LOTTA CONTRO IL COVID-19

IL GRANDE ABBRACCIO DI MONTEMURLO A CHI LOTTA CONTRO IL COVID-19

Giovedì sera in Villa Giamari si è svolta la serata di ringraziamento voluta dal Comune di coloro che si sono messi a disposizione della comunità durante questo periodo di emergenza sanitaria. Il sindaco Calamai: «Ancora non siamo fuori dall’emergenza ma...
leggi di più
montemurlo. RIPARTIAMO DALLA COSTITUZIONE PER RICUCIRE QUELLO CHE È STATO STRAPPATO DAL VIRUS

montemurlo. RIPARTIAMO DALLA COSTITUZIONE PER RICUCIRE QUELLO CHE È STATO STRAPPATO DAL VIRUS

MONTEMURLO. Montemurlo, nonostante il virus, celebra la Festa della Repubblica. Una cerimonia in forma ristretta, in osservanza delle norme anti-Covid, con le mascherine tricolore donate dall’azienda Synthesys, segno di appartenenza e orgoglio nazionale in u...
leggi di più
montemurlo. IN UNA PIAZZA VUOTA CELEBRATA LA FESTA DELLA LIBERAZIONE

montemurlo. IN UNA PIAZZA VUOTA CELEBRATA LA FESTA DELLA LIBERAZIONE

MONTEMURLO. È stato il silenzio il protagonista della cerimonia ufficiale per il 25 aprile, evento fortemente voluto dal sindaco di Montemurlo, Simone Calamai, per lanciare un messaggio di coraggio e di speranza alla città in questo periodo così difficile. ...
leggi di più
montemurlo. UN MINUTO DI SILENZIO IN ONORE DELLE VITTIME DEL CORONAVIRUS E DI CHI COMBATTE IN PRIMA LINEA

montemurlo. UN MINUTO DI SILENZIO IN ONORE DELLE VITTIME DEL CORONAVIRUS E DI CHI COMBATTE IN PRIMA LINEA

MONTEMURLO. Il Comune di Montemurlo ha aderito all’niziativa promossa da Anci e questa mattina alle ore 12 in punto il sindaco Simone Calamai, con tanto di fascia tricolore, in rappresentanza di tutta la comunità montemurlese, ha osservato un minuto di...
leggi di più
montemurlo. ALFREDO GALLORINI È IL SECONDO MORTO PER CORONAVIRUS

montemurlo. ALFREDO GALLORINI È IL SECONDO MORTO PER CORONAVIRUS

MONTEMURLO. Se ne va un altro montemurlese ucciso dal Coronavirus. Si tratta di Alfredo Gallorini, 81 anni, ricoverato già da qualche giorno all’ospedale Santo Stefano di Prato in gravi condizioni. Così oggi Montemurlo piange sua seconda vittima del Covid-...
leggi di più
montemurlo. “QUESTO MALEDETTO VIRUS SI È PORTATO VIA UN MIO CARO AMICO”

montemurlo. “QUESTO MALEDETTO VIRUS SI È PORTATO VIA UN MIO CARO AMICO”

leggi di più
ANGELO, IL PRIMO CITTADINO MONTEMURLESE MORTO PER CORONAVIRUS

ANGELO, IL PRIMO CITTADINO MONTEMURLESE MORTO PER CORONAVIRUS

MONTEMURLO. All’ospedale Santo Stefano di Prato in seguito all’aggravarsi del quadro clinico dopo il ricovero in terapia intensiva per Covid-19 è scomparso a 58 anni Angelo Grazzini. L’uomo risiedeva con la moglie e l’anziana madre in via Fermi a Forn...
leggi di più