agricoltura. SANDRO ORLANDINI, NEO PRESIDENTE DI CIA TOSCANA CENTRO

agricoltura. SANDRO ORLANDINI, NEO PRESIDENTE DI CIA TOSCANA CENTRO

CAMPI BISENZIO. Un soggetto di rappresentanza agricola con oltre 4500 soci che ha un bacino di potenziale utenza agricola molto grande sia per numero di aziende sia per livelli di fatturato e la quota più alta, fra le articolazioni territoriali...
Leggi di più
ASSEMBLEA ELETTIVA DI CIA AGRICOLTORI ITALIANI TOSCANA CENTRO

ASSEMBLEA ELETTIVA DI CIA AGRICOLTORI ITALIANI TOSCANA CENTRO

  CAMPI BISENZIO. Venerdì 19 gennaio 2018, presso la Limonaia di Villa Montalvo a Campo Bisenzio, con l’assemblea elettiva in cui sarà ufficializzato il nome del presidente, nascerà Cia Agricoltori Italiani Toscana Centro, la nuova realtà della Conf...
Leggi di più
pistoia. CIA: «CASO BRUSCHI, SIAMO I SOLI A DIFENDERE I CREDITORI»

pistoia. CIA: «CASO BRUSCHI, SIAMO I SOLI A DIFENDERE I CREDITORI»

PISTOIA. Come Cia Pistoia siamo aperti ad aiutare tutti i fornitori che vantano crediti con il vivaio Sandro Bruschi che avessero bisogno di essere tutelati, anche perché per ora siamo l’unica associazione di categoria disponibile ad interessarsi della dram...
Leggi di più
borgo a buggiano. NUOVA SEDE DI CIA PISTOIA

borgo a buggiano. NUOVA SEDE DI CIA PISTOIA

BORGO A BUGGIANO. Una nuova sede di proprietà per Cia Pistoia a Borgo a Buggiano, a cui fanno riferimento circa 500 agricoltori del territorio. Ben posizionata e visibile, in via Linari 29/b, vicino alla nuova Coop di via Lucchese, sostituisce...
Leggi di più
florovivaismo. LA CIA DI PISTOIA PLAUDE A BALDI E NICCOLAI E RILANCIA

florovivaismo. LA CIA DI PISTOIA PLAUDE A BALDI E NICCOLAI E RILANCIA

PISTOIA. Il presidente di Cia provinciale Sandro Orlandini ringrazia i due consiglieri regionali perché la mozione (vedi) «è una prima risposta concreta al nostro comunicato del 24 settembre, in cui affermavamo che la legge regionale 241/2012 non ha ancora ...
Leggi di più
ITALIA, VERDE PUBBLICO ARRETRATO E DA RIPENSARE

ITALIA, VERDE PUBBLICO ARRETRATO E DA RIPENSARE

PISTOIA-RIMINI. Gli spazi verdi, soprattutto quelli pubblici, sono molto arretrati in Italia rispetto ad altri Paesi europei quali la Francia o la Germania, e quel che c’è di buono risale al secolo scorso. Le politiche per il verde devono essere...
Leggi di più