wonderland planet. DOPO L’OLANDA, EUROTREGUA

wonderland planet. DOPO L’OLANDA, EUROTREGUA

IL MONDO è pieno di problemi, come sempre. Come sempre i politici aspettano il dopo-elezioni per affrontarli. Il fatto è che le elezioni ci sono sempre da qualche parte… LE ELEZIONI OLANDESI Si sono caricate di attese sopra le righe:...
leggi di più
wonderland planet. SUPERTRUMP. 2

wonderland planet. SUPERTRUMP. 2

I MERCATI sono una brutta bestia, quando si esaltano non guardano più a niente; può scoppiare una bomba atomica che loro tirano dritto. Ma se per caso qualcuno, di colpo, si sveglia con un tarlo che gli rode, allora sono...
leggi di più
wonderland Italy. SCIENZA E CREDENZA. 2

wonderland Italy. SCIENZA E CREDENZA. 2

RICAPITOLIAMO. Domenica abbiamo smontato la tesi della Germania ingorda e cattiva, che infrange le regole col suo dannato surplus nella bilancia commerciale; ieri abbiamo iniziato a disintegrare il mito dell’euro che “ci ha ammazzato rendendoci meno compet...
leggi di più
wonderland planet. 2017? NEBBIE E FOSCHIE, NAVIGAZIONE “A VISTA”

wonderland planet. 2017? NEBBIE E FOSCHIE, NAVIGAZIONE “A VISTA”

FINO AD ORA abbiamo parlato, delle sorprese che hanno chiuso il 2016: i referendum inglese e italiano l’elezione di Trump la reazione a sorpresa dei mercati che hanno chiuso l’anno ai massimi storici. Poi abbiamo passato in rapido esame le...
leggi di più
wonderland planet. 2017? UN ANNO DI INCREDIBILI INCERTEZZE

wonderland planet. 2017? UN ANNO DI INCREDIBILI INCERTEZZE

L’AUTARCHIA non ha mai portato bene, in nessuna epoca storica. I periodi nei quali i mercati e le frontiere si chiudono, coincidono sempre con un calo dei commerci, dei redditi e con lo scoppio di guerre più o meno estese....
leggi di più
wonderland italy-planet. QUESTA SETTIMANA CRETINI IN LIBERA USCITA

wonderland italy-planet. QUESTA SETTIMANA CRETINI IN LIBERA USCITA

SIAMO IMBATTIBILI in due cose: nelle prediche senza fondamento e nel salto sul carro del vincitore. Entrambe le cose portano, come risultato finale, al completo disconoscimento della realtà e al ridicolo planetario. Nella prima categoria iscriviamo pure la si...
leggi di più
brexit morning news. TERREMOTO A LONDRA

brexit morning news. TERREMOTO A LONDRA

NEPPURE il tempo di dire che si va a 1.2 e stanotte è venuto giù il mondo. In un minuto il cambio sterlina/dollaro è schiantato a 1,1919. Una cosa pazzesca (chi avesse venduto sterlina un minuto prima per mille dollari,...
leggi di più
wonderland planet. LA SARABANDA DELLE BANCHE CENTRALI

wonderland planet. LA SARABANDA DELLE BANCHE CENTRALI

MENTRE il nostro Renzi si faceva esplodere perché non gli danno il permesso di sfondare il rapporto debito/Pil perché gli hanno ricordato cosa prevede il Trattato di Dublino in materia di migranti e frontiere mentre accade questo, si torna ad...
leggi di più
wonderland planet. BRATISLAVA PARTE PRIMA. NON HANNO IMPARATO NIENTE

wonderland planet. BRATISLAVA PARTE PRIMA. NON HANNO IMPARATO NIENTE

DOVETE riflettere attentamente sul Nulla, il Nulla che ci minaccia e pervade, il Nulla del vertice di Bratislava. A proposito di Bratislava, va infatti detto che i “nostri eroi” hanno concluso il vertice come sempre: aria fritta dispensata a piene...
leggi di più
wonderland planet. BREXIT O NO, MA ORA IL REGNO UNITO VOLA

wonderland planet. BREXIT O NO, MA ORA IL REGNO UNITO VOLA

QUESTA SETTIMANA il panorama economico internazionale è poco mosso. Abbiamo avuto le minute della Fed dalle quali abbiamo capito che non c’è concordanza in merito all’atteso aumento dei tassi d’interesse americani. Alcuni pensano che questo avverrà a ...
leggi di più
wonderland planet. DAL CETRIOLO TROPPO CURVO ALLA DECAPITAZIONE DELLA GRECIA

wonderland planet. DAL CETRIOLO TROPPO CURVO ALLA DECAPITAZIONE DELLA GRECIA

DOBBIAMO DIRLO, la situazione è grave ma non seria, confusa, ma del resto se guardate con un bel telescopio, quello che accade nel resto dell’Universo è tutto uno strepito e uno schianto di stelle e galassie. Se poi ci mettiamo...
leggi di più
wonderland planet. LA LEZIONE DELLA BREXIT

wonderland planet. LA LEZIONE DELLA BREXIT

DUNQUE LA FESTA è finita e gli inglesi iniziano a capire due cose. La prima è che da oggi in poi dovranno pagare per commerciare con l’Ue, senza peraltro ricevere più i generosi stanziamenti europei, la seconda è che anche...
leggi di più
wonderland planet. GOLPE, GOLPINO (ANZI… ERDOGAN)

wonderland planet. GOLPE, GOLPINO (ANZI… ERDOGAN)

SECONDO ALCUNI esponenti del Parlamento europeo, la Turchia, nota per la tolleranza del suo presidente Erdogan, dovrebbe senz’altro entrare nell’Ue. Quando accadrà, ditemelo che divento cittadino svizzero. In effetti l’involuzione di questa nazione è s...
leggi di più
wonderland planet. I CAVOLINI DI BRUXELLES

wonderland planet. I CAVOLINI DI BRUXELLES

I BOOKMAKERS INGLESI hanno abbassato le quote delle scommesse per chi vuole lasciare nel referendum sulla Brexit. La notte tra il 23 e il 24 giugno me la farò necessariamente davanti al monitor del pc: potrei diventare miliardario, oppure può...
leggi di più
wonderland planet. DA TIENANMEN AL BREXIT

wonderland planet. DA TIENANMEN AL BREXIT

LA SCORSA SETTIMANA vi ho parlato di monetizzazione del debito, come di un qualcosa che da pura speculazione intellettuale si sta trasformando, sotto i nostri occhi, senza che venga esplicitamente dichiarato, come un processo ormai avviato. Ma perché allora n...
leggi di più
wonderland planet. IL PENTOLONE DEGLI APPRENDISTI STREGONI

wonderland planet. IL PENTOLONE DEGLI APPRENDISTI STREGONI

NELLA PENTOLA dell’economia mondiale bolle qualcosa di veramente grosso, qualcosa di cui a livello puramente astratto si dibatte da tempo, ma sottovoce. A seconda di come lo si voglia vedere, può essere interpretato come il capolinea del capitalismo o, come...
leggi di più
wonderland planet. NESSUN DORMA

wonderland planet. NESSUN DORMA

BENE. Weidmann è in via di guarigione. I tedeschi tirano un sospiro di sollievo. Dopo il pilota della Lufthansa che fece schiantare l’aereo sui Pirenei, la nazione temeva il peggio. Infatti mister Buba (nome affettuoso con il quale i tedeschi...
leggi di più
italia da “rogazioni”. «A PESTE, FAME ET BELLO [RENZI], LIBERA NOS, DOMINE!»

italia da “rogazioni”. «A PESTE, FAME ET BELLO [RENZI], LIBERA NOS, DOMINE!»

DUNQUE siamo giunti all’apoteosi: c’è un complotto planetario ai danni dell’Italia. I mercati complottano, la Germania complotta e il Pil è baro, è bugiardo e ce l’ha con noi. In questa settimana ho letto cose, sui quotidiani italiani, che voi...
leggi di più
punctum dolens. RENZI E IL MEDIO ORIENTE

punctum dolens. RENZI E IL MEDIO ORIENTE

DUNQUE ormai il velo (no, non quello sulle statue… di quello parliamo dopo) è caduto definitivamente. Un pezzetto alla volta Forza Italia e Ncd stanno entrando nel fu Pci, Ds, Ulivo, Pds e ora semplicemente Pd (Partito Delladestra). Ora finalmente...
leggi di più