emergenza neve. REGIONE TOSCANA: GLI INTERVENTI MESSI IN CAMPO

emergenza neve. REGIONE TOSCANA: GLI INTERVENTI MESSI IN CAMPO

L’assessore Monia Monni riferisce in Consiglio regionale : “Abbiamo risposto con efficacia . Da una prima stima si calcolano danni per oltre 4milioni. In campo strumenti come microcredito, accesso a garanzie per finanziamenti bancari, contributi a fondo perduto” FIRENZE-MONTAGNA. “La...
leggi di più
emergenza neve. ANCORA DISAGI SULLA MONTAGNA PISTOIESE E IN GARFAGNANA

emergenza neve. ANCORA DISAGI SULLA MONTAGNA PISTOIESE E IN GARFAGNANA

Monni: “Continua l’attività di Protezione civile nelle zone colpite” FIRENZE-MONTAGNA. Prosegue l’impegno della Regione, insieme al personale di altri enti e del volontariato, per far fronte alla situazione di disagio causata dalla neve caduta nei...
leggi di più
emergenza neve. BLACKOUT: INTERROGATO IL MINISTRO

emergenza neve. BLACKOUT: INTERROGATO IL MINISTRO

Interrogazione presentata dall’Onorevole Giorgio Silli (Cambiamo!): “Le cause di questo blackout sono da ricercare sulle mancate o insufficienti manutenzioni delle linee elettriche” MONTAGNA. [M.F.] L’onorevole Giorgio Silli di Cambiamo! Con Toti, ha r...
leggi di più
abetone. SOPRALLUOGO DELL’ASSESSORE REGIONALE MONIA MONNI

abetone. SOPRALLUOGO DELL’ASSESSORE REGIONALE MONIA MONNI

“Ho voluto verificare di persona la difficile situazione. Un grazie a Enel, Anas, Vvvff e volontariato” ABETONE. Un sopralluogo per verificare di persona la situazione e manifestare alla popolazione la vicinanza e l’impegno della Regione verso un rapido ...
leggi di più
neve. GIANI: “CHIEDERÒ LO STATO DI EMERGENZA”

neve. GIANI: “CHIEDERÒ LO STATO DI EMERGENZA”

Convocato l’unità di crisi. Protezione civile regionale pronta ad intervenire con la colonna mobile se necessario FIRENZE-MONTAGNA. “Chiederò al Governo lo stato di emergenza nazionale per i danni di queste ore dovuti al forte maltempo”, ha dichiararlo...
leggi di più
PROSEGUE LAVORO TASK FORCE IN GARFAGNANA, MENO DI MILLE UTENZE CHE SARANNO RIALIMENTATE NELLA NOTTE E NELLA MATTINATA DI DOMANI

PROSEGUE LAVORO TASK FORCE IN GARFAGNANA, MENO DI MILLE UTENZE CHE SARANNO RIALIMENTATE NELLA NOTTE E NELLA MATTINATA DI DOMANI

In via di risoluzione, entro la serata, la situazione sulla montagna pistoiese con gli ultimi interventi mirati tra Abetone Cutigliano e San Marcello Piteglio LUCCA – PISTOIA. Prosegue senza sosta il lavoro della task force di E-Distribuzione, la società de...
leggi di più
BOTRI: UN ORRIDO DANTESCO <br> escursioni, sentieri della montagna pistoiese e oltre

BOTRI: UN ORRIDO DANTESCO
escursioni, sentieri della montagna pistoiese e oltre

Una spettacolare gola calcarea che si sviluppa dalle pendici dell’Alpe delle Tre Potenze e del Rondinaio. La, forse, prima testimonianza scritta di un “trekking” di inizio ‘900. Un fiume, bolgia di macigni. Passaggi strettissimi con pareti strapiombant...
leggi di più
RESILIENZA E PREGIO DELLE FORESTE: MANIFESTAZIONI D’INTERESSE ENTRO IL 17 OTTOBRE

RESILIENZA E PREGIO DELLE FORESTE: MANIFESTAZIONI D’INTERESSE ENTRO IL 17 OTTOBRE

L’avviso, pubblicato sul sito internet dell’Unione di Comuni Montani Appennino Pistoiese, è rivolto ai privati i cui terreni ricadano all’interno del territorio del Comune di Abetone Cutigliano ABETONE – CUTIGLIANO. [M.F.] Pubblicato sul sito internet...
leggi di più
abetone – cutigliano. “CIRCOLARE DELLA MONTAGNA”: PROGETTO NON FINANZIABILE

abetone – cutigliano. “CIRCOLARE DELLA MONTAGNA”: PROGETTO NON FINANZIABILE

ABETONE – CUTIGLIANO. “Non finanziabile per carenza di risorse”. È l’esito del Progetto Integrato Territoriale “La Circolare della Montagna e La Via dei Quattro Passi”, predisposto dal Comune Abetone Cutigliano ad inizio 2018. Il progetto partecip...
leggi di più
montagna. “I CAMMINI SI INCONTRANO A SAN PELLEGRINO”

montagna. “I CAMMINI SI INCONTRANO A SAN PELLEGRINO”

SAN PELLEGRINO IN ALPE. La nota località di San Pellegrino in Alpe, posta a cavallo tra la Provincia di Lucca e quella di Modena, nell’Alta Garfagnana, torna ad essere crocevia di pellegrinaggi e vie storiche. Sabato 12 ottobre, si terrà...
leggi di più
cutigliano. NUOVA SEDE PER IL CONSORZIO GAL “MONTAGNAPPENNINO”

cutigliano. NUOVA SEDE PER IL CONSORZIO GAL “MONTAGNAPPENNINO”

CUTIGLIANO. È stata inaugurata stamani la sede di Cutigliano del Consorzio Gal “Montagnappennino”. Il consorzio gestirà le risorse regionali e non solo, destinate alla rivitalizzazione dei territori montani appartenenti alle province di Pistoia e Lucca,...
leggi di più
regione toscana. BILANCIO, PER IL 2016 QUASI 20 MILIONI DI MAGGIORI RISORSE

regione toscana. BILANCIO, PER IL 2016 QUASI 20 MILIONI DI MAGGIORI RISORSE

FIRENZE. Lo scorso dicembre la giunta aveva chiuso il bilancio con una proposta da nove miliardi. Tolta la sanità e le risorse vincolate che riguardano la programmazione comunitaria e quella nazionale per lo sviluppo e la coesione, la spesa effettiva...
leggi di più
cinghiale decapitato. O DELLA NOSTRA UMANITÀ…

cinghiale decapitato. O DELLA NOSTRA UMANITÀ…

FIRENZE. Cinghiale decapitato: una foto simbolo della guerra agli animali. L’episodio in Garfagnana ci ricorda dove stiamo andando. Naturalmente si tratta “solo” di un cinghiale, quindi l’orribile gesto compiuto in Garfagnana – la testa mozzata di un...
leggi di più
montagna. CIUOFFO: «AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE COLPITE DA CALAMITÀ»

montagna. CIUOFFO: «AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE COLPITE DA CALAMITÀ»

FIRENZE. Estensione alle piccole e medie imprese, e non soltanto quelle del settore turistico, che operano nei comprensori sciistici toscani delle agevolazioni previste per le imprese colpite da calamità, in particolare per quanto riguarda il piano di rientro...
leggi di più
frane. PRONTI 4 MILIONI E MEZZO PER INTERVENTI

frane. PRONTI 4 MILIONI E MEZZO PER INTERVENTI

FIRENZE. Rischio frane in montagna, sono pronti 4 milioni e 520 mila euro per interventi di mitigazione del rischio idrogeologico. Nell’ambito delle attività del commissario governativo Enrico Rossi per le opere che rientrano nel maxi accordo di programma d...
leggi di più
ENEL: «EMERGENZA A FINE»

ENEL: «EMERGENZA A FINE»

FIRENZE-PISTOIA. Procede senza sosta il lavoro della Task Force allestita da Enel fin dalla notte di mercoledì per far fronte alla straordinaria emergenza maltempo, scatenata dalle violentissime raffiche di vento che hanno gravemente danneggiato le linee elet...
leggi di più
«PRESIDENTE ROSSI, VENGA A PRANZO A CASA NOSTRA!»

«PRESIDENTE ROSSI, VENGA A PRANZO A CASA NOSTRA!»

PISTOIA. Il 6 marzo, all’indomani della bufera di vento, il Crest dalla Montagna Pistoiese e dalla Valleriana di Pescia hanno inviato al Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, la lettera aperta che segue: Caro Presidente, La invitiamo a pranzo a...
leggi di più
VERSO LA NORMALIZZAZIONE DEL SERVIZIO ELETTRICO

VERSO LA NORMALIZZAZIONE DEL SERVIZIO ELETTRICO

FIRENZE-PISTOIA. Si avvia verso la normalizzazione la situazione del servizio elettrico in Toscana, in seguito ai danni sulla rete causati dalla violentissime raffiche di vento che si sono abbattute sul territorio regionale. Rispetto ai 200.000 clienti disalim...
leggi di più
LE CASTAGNE TOSCANE? SONO LE MIGLIORI

LE CASTAGNE TOSCANE? SONO LE MIGLIORI

FIRENZE. Le castagne della Toscana, sono buone e fanno bene. Oggi una ricerca, cofinanziata dalla Regione Toscana e da Unioncamere, e realizzata dall’Università di Firenze, Dipartimento di Scienze Biochimiche, e il laboratorio chimico di PromoFirenze, evide...
leggi di più
TERREMOTO, SCOSSE DI MAGNITUDO 4 CON EPICENTRO ALL’ABETONE

TERREMOTO, SCOSSE DI MAGNITUDO 4 CON EPICENTRO ALL’ABETONE

FIRENZE-ABETONE. Scosse di terremoto di magnitudo 4.0 sono state registrate oggi alle 12.45. L’epicentro del sisma è localizzato nella zona Abetone-Fiumalbo, sull’appennino pistoiese, a cavallo quindi fra la Toscana e il versante emiliano della provincia ...
leggi di più
CREST-EMERGENZA SANITARIA: «LA RAI CI PRENDE IN GIRO»

CREST-EMERGENZA SANITARIA: «LA RAI CI PRENDE IN GIRO»

FORTE DEI MARMI. Abbiamo sperato ed abbiamo creduto che il mondo del giornalismo angolasse le proprie telecamere verso i cittadini, per dar voce alla gente comune e per qualche minuto togliere il microfono a chi, seduto in poltrona, molto parla...
leggi di più