sarcomi a casalguidi. I PRIMI RISULTATI DELLA INDAGINE EPIDEMIOLOGICA

sarcomi a casalguidi. I PRIMI RISULTATI DELLA INDAGINE EPIDEMIOLOGICA

PISTOIA. Sono stati illustrati ieri mattina, nel corso di una conferenza stampa, i primi dati sull’Inchiesta Epidemiologica condotta dal dipartimento di prevenzione, sul cluster di sarcomi nella frazione di Casalguidi- Cantagrillo (comune di Serravalle pistoiese in provincia di Pistoia). I...
leggi di più
inceneritore. ARRIVANO I DOCUMENTI (DOPO LE DENUNCE)

inceneritore. ARRIVANO I DOCUMENTI (DOPO LE DENUNCE)

  PIANA. Che sia stato un caso dettato dalla “legge di Murphy” è davvero improbabile, ci dice soddisfatta la Presidenta del Comitato per la Chiusura dell’Inceneritore di Montale che, nello stesso giorno in cui denuncia con un comunicato stampa il.....
leggi di più
inceneritore. SI LEGGE LA RELAZIONE ARPAT E LA FRATONI SI INQUIETA

inceneritore. SI LEGGE LA RELAZIONE ARPAT E LA FRATONI SI INQUIETA

MONTALE-PIANA.  Il silenzio è la vera e unica soluzione per l’impianto di incenerimento del Cis. Infatti non s’era mai vista l’Assessore regionale all’ambiente, Federica Fratoni, andare su tutte le furie rimproverando – e  questo con toni velatame...
leggi di più
MONTALE. SPUNTANO I VERBALI DELLA DISCARICA DEL CIS

MONTALE. SPUNTANO I VERBALI DELLA DISCARICA DEL CIS

MONTALE-PIANA. [a. r.] Avevamo già parlato delle continue omissioni e reticenze che si presentano sull’incredibile vicenda della discarica di ceneri dell’inceneritore che, alla luce degli atti, sembra essere estesa non solo entro il recinto dell’impiant...
leggi di più
CALDO, CRESCE L’OZONO

CALDO, CRESCE L’OZONO

PISTOIA. Il caldo record fa aumentare la concentrazione dell’ozono nell’aria e alcuni superamenti si sono registrati anche nella provincia di Pistoia. I dati sulla qualità dell’aria vengono costantemente monitorati dall’Arpat per salvaguardare la salu...
leggi di più
INDAGINE EPIDEMIOLOGICA NELLA PIANA, NUOVO COORDINATORE

INDAGINE EPIDEMIOLOGICA NELLA PIANA, NUOVO COORDINATORE

PIANA. Con una delibera del direttore generale dell’Asl 3 Roberto Abati –  la n. 208  –  è stato sostituito il coordinatore e aggiornato il gruppo di progetto incaricato di seguire da vicino i necessari approfondimenti epidemiologici relativi all’...
leggi di più