diocesi. NUOVE DISPOSIZIONI ANTI COVID PER SACERDOTI, DIACONI E OPERATORI PASTORALI

diocesi. NUOVE DISPOSIZIONI ANTI COVID PER SACERDOTI, DIACONI E OPERATORI PASTORALI

Monsignor Nerbini: «Dobbiamo educare ulteriormente il nostro senso di responsabilità che ci fa comprendere come il ruolo che svolgiamo come sacerdoti e laici impegnati in parrocchia richiede attenzioni non comuni che da una parte tutelano la salute delle persone, dall’altra...
leggi di più
lettera aperta. “CARO VESCOVO NERBINI, CARI FEDELI DELLA CASTELLINA E DI PRATO”

lettera aperta. “CARO VESCOVO NERBINI, CARI FEDELI DELLA CASTELLINA E DI PRATO”

Un nostro lettore interviene sulla vicenda di don Spagnesi ponendo alcune domande e chiamando in causa direttamente il Vescovo di Prato di Giuseppe Spatafora “Caro Vescovo Nerbini, cari fedeli della Castellina e di Prato” Voglio porvi alcune domande che s...
leggi di più
don spagnesi. A SAN DOMENICO PREGHIERA DI RIPARAZIONE “PER I DOLOROSI FATTI CHE STANNO INVESTENDO LA CHIESA DI PRATO”

don spagnesi. A SAN DOMENICO PREGHIERA DI RIPARAZIONE “PER I DOLOROSI FATTI CHE STANNO INVESTENDO LA CHIESA DI PRATO”

Martedì 21 settembre alle 21,15 nella chiesa di San Domenico monsignor Giovanni Nerbini invita i fedeli e i sacerdoti a riunirsi davanti al Santissimo Sacramento. Rinviato il Convegno diocesano PRATO. L’iniziativa si tiene al posto del Convegno pastorale di...
leggi di più
CATECHISMO, LA DIOCESI SI PREPARA AL RITORNO DEI RAGAZZI IN PARROCCHIA

CATECHISMO, LA DIOCESI SI PREPARA AL RITORNO DEI RAGAZZI IN PARROCCHIA

Con la ripresa in presenza delle attività scolastiche torna anche il catechismo «dal vivo». Il vescovo Giovanni Nerbini ha scritto a tutti i parroci della Diocesi di Prato invitandoli a riprendere gli incontri nei locali parrocchiali. «È un momento import...
leggi di più
catechismo. LA LETTERA DI MONSIGNOR NERBINI ALLE PARROCCHIE

catechismo. LA LETTERA DI MONSIGNOR NERBINI ALLE PARROCCHIE

Il Vescovo di Prato ha chiesto alle parrocchie di valutare attentamente la possibilità e l’opportunità di rimandare le attività di catechismo in presenza. «Il nostro protocollo è valido ma in diocesi ci sono realtà diverse, prosegua solo chi è in...
leggi di più