giustizia alla vanni fucci? I FIN TROPPO FACILI RINVII A GIUDIZIO DEI SOSTITUTI DELLA PROCURA

giustizia alla vanni fucci? I FIN TROPPO FACILI RINVII A GIUDIZIO DEI SOSTITUTI DELLA PROCURA

Un lettore, stimolato dall’autorevole intervento del costituzionalista Cassese sulla malagiustizia, ci propone un emblematico fotomontaggio che sdogana definitivamente la pittoresca figura di Mago Otelma, riaprendo il sipario sui molti facili rinvii che i sostituti della Procura pistoiese hanno assicurato a...
leggi di più
nesti, agrùmia e la procura. QUANDO SI DICE CHE A PISTOIA L’INQUISIZIONE FUNZIONA CON TUTTI I CRISMI DELLA LEGALITÀ

nesti, agrùmia e la procura. QUANDO SI DICE CHE A PISTOIA L’INQUISIZIONE FUNZIONA CON TUTTI I CRISMI DELLA LEGALITÀ

Fra processi indiziari forzati e richieste di archiviazioni con lacune, più che difetti di motivazione, quando non anche paradossali e perfino ridicole illogicità manifeste, la Procura pistoiese mostra tutte le crepe del suo opinabile e decrepito modus opera...
leggi di più
a onor del vero • 44. L’ITAGLIA SPIEGATA IN VIGNETTONI

a onor del vero • 44. L’ITAGLIA SPIEGATA IN VIGNETTONI

Qualche riflessione ancora sulla storia del medico Federico Calvani, già condannato ed entrato perfino nel mondo delle barzellette come il furbacchione di turno, stupido “libertino” e “no vax”. E meno male che il procuratore Coletta aborriva i process...
leggi di più
a onor del vero • 31. L’ITAGLIA SPIEGATA IN VIGNETTONI

a onor del vero • 31. L’ITAGLIA SPIEGATA IN VIGNETTONI

Chi ha perso l’antica dignità èspregiato e maltrattato perfino dagli ignavi e dagli inetti: così dice il poeta Fedro nella sua favola sul leone morente Una volta un leone giaceva sfinito dagli anni ed abbandonato dalle forze. Già esalava l’ultimo...
leggi di più
stampa & democrazia a etti. UN [dis]ORDINE DEI GIORNALISTI CHE DA DECENNI PARLA DI CAMBIARE TUTTO “PERCHÉ TUTTO RESTI COM’È”

stampa & democrazia a etti. UN [dis]ORDINE DEI GIORNALISTI CHE DA DECENNI PARLA DI CAMBIARE TUTTO “PERCHÉ TUTTO RESTI COM’È”

Pubblichiamo l’intervento dell’amico Mauro Banchini che illustra il suo punto di vista sul giornalismo nostrale. Per eccesso di specificazione il titolo è della redazione   CI SI POTEVA ASPETTARE QUALCOSA IN PIÙ…       di MAURO BANC...
leggi di più
quarrata, gioie & dolori. LECCETO/STRAGE DEL TERRITORIO E DIARIO DELLA CAPRA. «SE NELLA PREISTORIA C’ERA UNA PALAFITTA, NEL 1997 PUOI FARCI TRANQUILLAMENTE UN PALAZZO COME SUL CANAL GRANDE: E SENZA CONDONO». 16.3 e

quarrata, gioie & dolori. LECCETO/STRAGE DEL TERRITORIO E DIARIO DELLA CAPRA. «SE NELLA PREISTORIA C’ERA UNA PALAFITTA, NEL 1997 PUOI FARCI TRANQUILLAMENTE UN PALAZZO COME SUL CANAL GRANDE: E SENZA CONDONO». 16.3 e

«La capanna per la quale non è stata presentata istanza di condono edilizio, di cui all’esposto successivo, da visionatura di apposite aereofotogrammetrie dell’istituto Geografico Militare relative all’anno 1948, in possesso dei proprietari, risulta es...
leggi di più
covid & potere. DILEMMA: «TUTTI I GIORNALISTI TOSCANI SONO BUGIARDI OPPURE NO?»

covid & potere. DILEMMA: «TUTTI I GIORNALISTI TOSCANI SONO BUGIARDI OPPURE NO?»

NON C’È GRANDUDUCA CHE IL PODER NON TENGA: IL ROSSI L’HA TENUTO E AI TOSCHI IL MENGA!   UN LETTORE, Riccardo C., mi invia l’articolo di cui vedete l’immagine (si trova sull’Informatore Coop di aprile 2020). Fa domande. Chiede lumi...
leggi di più