tana termini. COMPOSTAGGIO, URGENTE UN INCONTRO PUBBLICO

A chiederlo al Commissario Prefettizio il candidato sindaco per il Comune di San Marcello-Piteglio Carlo Vivarelli
Impianto di compostaggio di Tana Termini

SAN MARCELLO-PITEGLIO. Il Partito Indipendentista Toscano, dopo il recente incendio che si è verificato nell’impianto di compostaggio di Tana Termini chiede al Commissario prefettizio ed alle altre autorità un urgente incontro pubblico riguardo la questione.

Ci è giunta notizia di una riunione che si dovrebbe svolgere venerdì 20 maggio presso il Comune di San Marcello-Piteglio, che chiediamo sia aperta al pubblico.

Annunciamo che nei prossimi giorni invieremo un esposto alla magistratura e non escludiamo ulteriori azioni legali dirette riguardo all’impianto di Tana Termini, che chiediamo, di nuovo, non venga mai più riaperto.

Chiediamo inoltre una rendicontazione pubblica sugli sversamenti, pare illegali, che sembra venissero effettuati dall’impianto in questione, riguardo ai quali esisterebbe una denuncia da parte dell’allora Guardia Forestale.

Carlo Vivarelli
Candidato Sindaco Comune di San Marcello-Piteglio

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento