teatro mascagni. GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

SAN MARCELLO – PITEGLIO. Sulle radici oscure della violenza è il tema dell’appuntamento in programma domenica 24 novembre al teatro Mascagni di Popiglio. L’evento è organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune di San Marcello Piteglio nell’ambito della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che ricorre il 25 novembre.

A dare il via all’iniziativa sarà, alle 19.30, un apericena nel foyer del teatro. Gli spettacoli, invece, cominceranno alle 21. Si partirà con una serie di coreografie da Eterno femminino, a cura della Dance Theater School diretta da Leila Ducci e Melania Manfredi: ad esibirsi saranno le allieve più grandi della scuola di danza locale. A seguire, letture dell’attrice Micaela Casalboni tratte da I dialoghi della vagina e Il corpo giusto di Eve Ensler.

“Il tema che abbiamo scelto quest’anno – spiega l’assessore Alice Sobrero – riguarda riflessioni che vogliono indagare le radici della violenza. Purtroppo sarebbero necessari molti incontri ma riteniamo di poter cominciare verosimilmente ponendo attenzione sui pregiudizi di genere che tanto condizionano la nostra cultura ed educazione di base, un tentativo che possa smuovere e farci cambiare la rotta”.

L’ingresso a teatro prevede un’offerta che sarà devoluta al centro antiviolenza Aiuto Donna.

Per partecipare è necessario prenotare entro le ore 12 di sabato 23 novembre rivolgendosi alla biblioteca comunale Bellucci, contattabile al numero 0573 621289.

[comune di san marcello piteglio]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email