tennis tavolo. STREPITOSO CIATT PRATO: VITTORIA PER 4-0 SU TT MURAVERA E TERZO POSTO IN SERIE A1 FEMMINILE

La formazione pratese è ancora imbattuta

stefanova nikoleta

PRATO. Il Ciatt Prato torna al successo in serie A1 femminile e, malgrado le tre gare in meno rispetto alle avversarie, mantiene la terza posizione nella classifica provvisoria del campionato. La formazione pratese non giocava dal 30 ottobre, giorno in cui aveva costretto al pareggio la Polisportiva Bagnolese Panino Lab. A distanza di un mese la voglia di andare in campo delle ragazze allenate dal tecnico Alberto Vermiglio era enorme e a farne le spese, nel derby tra matricole, è stato il fanalino di coda Muravera Tennistavolo, superato con un netto 4-0 sul campo di casa.
Nel primo match per Muravera ha esordito la russa Olga Vorobeva sfidando Nikoleta Stefanova del Ciatt Prato. Un incontro subito brillante, che ha visto l’ottima partenza dell’atleta di casa, capace di prendersi il primo parziale per 11-6. Pronta risposta di Stefanova, che si è imposta nel secondo per 13-11 nel secondo set. La portacolori pratese ha poi fatto suo nettamente anche il terzo parziale (11-5), ma ha dovuto cedere il passo di fronte al ritorno veemente di Vorobeva, che ha pareggiato i conti nel quarto set. Sul 2-2 è stata Stefanova ad imporsi in rimonta nel parziale decisivo (11-8) e a portare a casa il primo punto per il Ciatt Prato.
Nel secondo match Chiara Colantoni si è imposta in maniera perentoria su Valentina Roncallo per 3-1 (11-5 5-11, 10-12, 6-11), faticando soltanto nel primo parziale, poi perso, e venendo fuori alla distanza con i successivi tre set vinti che hanno consegnato il punto del 2-0 al Ciatt Prato.
Nel terzo singolare grande prova di forza di Tan Wenling, che, partendo forte in tutti i set, non ha lasciato scampo e opportunità di recupero a Shuohan Men, chiudendo sul 3-0 (5-11, 4-11, 6-11) e regalando il terzo punto alla formazione pratese.

Il logo Ciatt Prato

Nella quarta partita Muravera ha schierato nuovamente Vorobeva, stavolta per cercare il punto della bandiera contro Colantoni. La russa, come già nella sua prima partita, ha lasciato il segno nel set d’apertura, imponendosi per 11-5. Colantoni però non si è fatta intimidire e si è imposta per 3-1 (11-5, 10-12, 7-11, 6-11) al termine di un match comunque equilibrato e combattuto, centrando una strepitosa doppietta personale e calando il definitivo poker del Ciatt Prato.
“Sapevamo che questa trasferta poteva essere difficile. Inoltre Tennistavolo Muravera, per la prima volta, ha schierato la sua formazione migliore. Coach Vermiglio ha gestito bene tatticamente la formazione e le nostre ragazze hanno fatto un capolavoro con una grinta e una determinazione incredibili – commenta il presidente del Ciatt Prato, Fabio Bianchi —. Sinceramente non mi aspettavo una vittoria così netta e non posso che complimentarmi con le nostre atlete. Avanti così, la strada è quella giusta. Testa fin da subito alla partita con il Sudtirol. Lo spettacolo alla palestra delle Badie è garantito”.
Domenica alle 15, infatti, il Ciatt Prato tornerà fra le mura amiche per una sfida che promette scintillle contro l’Asv Tt Südtirol.
In classifica comanda la Brunetti Castel Goffredo con 7 punti, davanti alla Bagnolese con 6, al TT Südtirol e al Ciatt Prato con 5, al Tennistavolo Norbello con 4, al Quattro Mori Cagliari con 1 e al Muravera TT con 0. La Bagnolese ha una gara in meno, Castel Goffredo, Südtirol, Norbello, Quattro Mori e Muravera due in meno e il Ciatt Prato ne ha tre in meno.

[montaleni — ciatt prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email