TERMALISMO, PRESENTATA LA MOZIONE PER IL RILANCIO

La presentazione della mozione
La presentazione della mozione

ROMA-MONTECATINI. L’onorevole Edoardo Fanucci (Pd) ha presentato alla Camera dei Deputati la mozione di cui è primo firmatario sul settore termale.

“Alla stesura del testo – scrive lo stesso Fanucci – hanno partecipato i colleghi dell’intergruppo “Amici del termalismo”, che ringrazio per la presenza di oggi e l’apporto essenziale in termini di idee e proposte. Il nostro obiettivo è tradurre la mozione in una proposta di legge, per dare concreta attuazione al progetto”.

Il provvedimento individua una serie di interventi per rilanciare il settore e riformarlo profondamente.

Terme di Montecatini
Terme di Montecatini

“Il primo punto – spiega l’onorevole Pd – è scongiurare il taglio dei contributi Inps e Inail (previsti dal gennaio 2016) per le cure termali che prevedono il sostegno dei due enti previdenziali. Inoltre, si chiede di valutare un impegno diretto della Cassa Depositi e Prestiti per favorire la ripresa del settore e degli stabilimenti termali pubblici. La mozione impegna il governo a garantire supporto economico, una migliore promozione, regole certe e la valorizzazione dei distretti”.

“La creazione del Polo termale della Valdinievole con Monsummano Terme e Montecatini Terme, infatti, consentirebbe al nostro territorio di acquisire maggior peso a livello nazionale e di far valere le proprie eccellenze. Il rafforzamento del distretto è uno snodo decisivo per iniziare a fare sistema e ad immaginare azioni comuni per quanto riguarda la promozione e lo sviluppo del turismo.”

“Adesso – conclude – dobbiamo lavorare a una rapida calendarizzazione della mozione in Aula, se possibile già nel mese di settembre”.

Il testo: http://goo.gl/yDBv9T

[comunicato on. fanucci]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento