TERME DI MONTECATINI, GLI ESITI DELLA ASSEMBLEA ORDINARIA

L’assessore alle partecipate Stefano Ciuoffo ha chiesto all’amministratore unico Alessandro Michelotti la convocazione di una assemblea straordinaria

Terme di Montecatini

FIRENZE —MONTECATINI. “Nel confronto svoltosi oggi ho chiesto all’amministratore unico Alessandro Michelotti la convocazione di un’assemblea straordinaria, come stabilito dal mandato conferitomi dalla Giunta e dal Consiglio regionale con la recente approvazione del Documento economico e finanziario regionale (DEFR, il bilancio regionale, ndr) e del Piano delle razionalizzazioni ad esso allegato”.

Questo è quanto affermato dall’assessore alle partecipate Stefano Ciuoffo al termine dell’assemblea ordinaria della società Terme di Montecatini Spa.

“In tale consesso – ha continuato e poi concluso l’assessore – i soci dovranno assumere le determinazioni necessarie per il governo della delicata situazione societaria. A tal fine Regione e Comune hanno richiesto all’amministratore unico di fornire nella prossima assemblea la documentazione aggiornata sullo stato economico, finanziario e patrimoniale della società”.

[toscana notizie]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email