terme di montecatini. IN CONSIGLIO REGIONALE RINVIATA LA DISCUSSIONE SULLA MOZIONE M5S

Bianchi (M5S): “Ho proposto che la Regione acquisti le Terme Tettuccio per garantire la continuità della società”

FIRENZE — MONTECATINI. Ancora una fumata nera in Consiglio regionale sulla mozione presentata dal Consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle Gabriele Bianchi, mozione volta a far acquistare dalla Regione Toscana lo stabilimento Tettuccio per garantire la continuità operativa della società, tutelando allo stesso tempo un bene culturale e artistico inestimabile che è prossimo a entrare, con la città, nel circuito Unesco.

“Il MoVimento 5 Stelle – afferma Bianchi — ha proposto una strada per salvare l’azienda montecatinese. Prendo atto che da parte della maggioranza non vi è la volontà di discuterne.

Credo sia una mancata responsabilità evitare di parlarne, quando la Regione è impegnata da anni sulla gestione di questa partecipata. Una partecipata con molte criticità, con bilanci in ritardo e con perdite ancora non quantificabili.

Siamo aperti a tutte le soluzioni che tutelino i cittadini, i dipendenti e il valore inestimabile di quel territorio che vede nelle terme un importante polo di sviluppo strategico e di rilancio economico. Se ce ne fossero i tempi, sarebbe proprio il caso di pensare ad una commissione di inchiesta su questa questione”.

[palitta — m5s regione toscana]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email