terremoto. DIAMO UNA MANO AD AMATRICE

Pirozzi e Bracali
Sergio Pirozzi e Emiliano Bracali

MONTAGNA. L’Associazione Zeno Colò presieduta da Emiliano Bracali si mobilita per il terremoto del reatino attivando un apposito conto corrente bancario su cui effettuare i versamenti a favore dei terremotati.

I fondi raccolti verranno versati in favore di Amatrice, uno dei comuni più duramente colpiti dal sisma, cittadina con cui l’associazione, nata per la difesa dell’Ospedale Pacini, ha condiviso la lotta a tutela della sanità per le zone montane, insulari e periferiche.

I legami tra l’associazione e l’amministrazione Comunale di Amatrice risalgono alla manifestazione organizzata dal Crest a Firenze il 7 dicembre 2013 e rinsaldati l’anno successivo proprio nella cittadina reatina in occasione dell’assemblea preparatoria alla nascita dell’Associazione dei Comuni Dimenticati, il cui presidente è proprio il Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi.

La locandina
La locandina

Chi vuole dare una mano ad Amatrice può fare il versamento sul c/c della Banca di Credito Cooperativo di Vignole e della Montagna Pistoiese IT 37 G089 2270 5210 0000 0820 013, indicando nella causale “Pro-terremoto Amatrice”, oppure consegnando l’offerta direttamente ai referenti dell’associazione:

  • Emiliano Bracali, via Villaggio Orlando, 49 – Campo Tizzoro, tel. 335 6199943
  • Simone Ferrari, c/o La Grande Selva, via F.lli Cervi, 317 – San Marcello Pistoiese, tel. 334 9442113
  • Romano Manzani, via Mazzini, 41/b – San Marcello Pistoiese, tel. 347 6060683
  • Alessandro di Rocco, c/o Studio Zinanni, via Marconi, 112 – San Marcello Pistoiese, tel. 339 1781868
  • Anna Paola Lori, via Piccinetti, 67 – Lizzano Pistoiese, tel. 347 0756834

[Marco Ferrari]

Diamo una mano ad Amatrice cc

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento