“TERSICORE AL MUSEO”, LA DANZA INCONTRA L’ARTE

a cura della Scuola Mabellini e del Museo Civico di Pistoia
“Donna in giallo” di F. Chiappelli, conservato al Museo Civico di Pistoia

PISTOIA. Domenica 3 dicembre, in occasione dell’iniziativa “Domenica al Museo”, saranno le classi di danza classica e contemporanea della Scuola di Musica e Danza “T.Mabellini” ad animare alle ore 16.30 (con replica alle ore 17.15) gli spazi del Museo Civico di Pistoia, in un quanto mai fecondo ‘dialogo fra le arti” con coreografie originali, ispirate ad alcune delle opere presenti, e firmate dai docenti Caterina Laporta, Eleonora Senesi e Luca Tonini.

Un avvincente percorso – reso possibile grazie alla sensibilità di Elena Testaferrata, direttrice dei Musei di Pistoia – che vuole invitare il pubblico ad una ‘inedita’ esperienza di visita delle importanti collezioni del Museo Civico.

Ispirata al “Compianto di Cristo” di Lippo di Benivieni è la coreografia curata da Luca Tonini, docente di danza classica, sulle musiche tratte dallo Stabat Materdi Pergolesi, ed ambientata tra il primo piano del museo, che ospita le opere più antiche dal XIII al XV secolo, e lo scalone.

Un intervento di danza contemporanea, coreografato da Caterina Laporta sulle musiche di Alexander Balanescu, si svilupperà, invece, in relazione alla collezione Puccini presente nella sala grande al secondo piano e trae suggestione dall’invito al ‘risveglio delle coscienze’ che attraversa l’intero percorso culturale del Puccini. Dalla riflessione su Ero e Leandro, opera del pistoiese Giacinto Gimignani (XVII secolo), nasce la coreografia di Eleonora Senesi: una lettura che mette in relazione il lavoro con la nostra quotidianità contemporanea, ispirandosi alla precisione del tratto e alla plasticità dei corpi.

Per venerdì 22 dicembre, nuovo appuntamento con la Scuola Mabellini, alle ore 21, per “Natale in città”, nel Battistero, con la perfomance “O magnum mysterium”, animata dalle letture di Silvia Venturi, con la partecipazione del Coro Polifonico della Scuola, diretto da Marco Mustaro e della classe di danza contemporanea di Caterina Laporta.

(in allegato: foto allieve scuola di danza “Mabellini”)

info 0573/371480 segreteria@mabellini.com

[marchiani – atp]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento