“TERZO PIANO TEATRO” DEBUTTA A PISTOIA

(Un)HappyHour
(Un)HappyHour

PISTOIA. L’associazione teatrale pratese “Terzo Piano Teatro” debutta a Pistoia con “(Un)HappyHour”, spettacolo di teatro contemporaneo interpretato dall’attore Francesco Dendi per la regia e la drammaturgia di Nicola Borghesi.

(Un)HappyHour è la storia di un uomo tormentato dalle proprie insicurezze, dalle angosce schizofreniche e da una difficile situazione familiare, ma animato da una lucida e cosciente follia, che decide di far saltare in aria un noto locale dove la gente si ritrova per il “rito” dell’aperitivo, provocando così una vera e propria strage.

Il dramma esistenziale del protagonista, filo conduttore delle quattro scene dello spettacolo, viene però continuamente mitigato da inserti grotteschi, talvolta comici, che insistono in particolare sulla tematica dell’assurdo, mettendo in evidenza sia l’incomunicabilità degli individui in molti frangenti della vita quotidiana, sia le contraddizioni di fondo della società contemporanea.

Il “rito laico” dell’aperitivo o “happy hour” viene elevato a simbolo di un’umanità sospesa tra realtà e alienazione, che accorre in massa in un ambiente estraniante, spinta dall’illusione di socializzare con la “bella gente” e di dimenticare in fretta o ignorare del tutto i problemi e le difficoltà di un Paese in crisi.

L’ingresso è libero e gratuito. L’evento è stato organizzato in collaborazione con “Gli Amici di Groppoli” e “Aps Gualchiera”, con il patrocinio e il contributo della Fondazione Conservatorio San Giovanni Battista.

[comunicato ballotti pt]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento