TIZZANA, RESTAURATO IL MURO DEL GIARDINO DELLA PIEVE

Gran parte del terrapieno era franato nel 2006
Il vicesindaco Romiti e don Marini
Il Vicesindaco Romiti e don Marini

QUARRATA-TIZZANA.  Domenica scorsa, dopo la Messa solenne in onore di San Bartolomeo, tutta la comunità della parrocchia di Tizzana si è riunita nel giardino adiacente alla Pieve per tagliare il nastro del completamento dei lavori di restauro.

L’attuale giardino è stato ricavato molti secoli fa e fino all’editto napoleonico del 1804, era utilizzato per la sepoltura dei defunti delle frazioni di Tizzana e Catena. Nel corso degli anni 50  le tombe sono state trasferite e l’area è diventata il giardino che conosciamo, usato anche dal circolo Mcl di Tizzana.

La parte delle mura ripristinate
La parte del muro ripristinato

Nell’inverno del 2006 parte del muro che regge il terrapieno è franata; fu eseguita subito la messa in sicurezza, ma i lavori di recupero non poterono iniziare perché era in costruzione la nuova Chiesa di Catena.

Nell’autunno 2012, la curia vescovile ha dato in appalto, alla ditta Consorzio Giano di Pistoia, il lavoro di ripristino, che è stato ultimato lo scorso maggio.

Domenica il Vicesindaco Gabriele Romiti, ha scoperto il cippo che ricorda il restauro, ed ha detto che “Il recupero di quest’area,  così bella, è una ricchezza per Tizzana, ma anche per tutto il comune di Quarrata”.

Veduta mozzafiato dal giardino della Pieve
Veduta dal giardino della Pieve

Don Marino Marini ha ringraziato le autorità presenti, la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia che ha finanziato i lavori, la curia vescovile, la Soprintendenza ai Beni Culturali che ha seguito i lavori, in particolare l’architetto Stefano Veloci; la ditta Giano che ha eseguito i lavori, il circolo Mcl di Tizzana e tutte le persone della comunità Parrocchiale che, in diversi modi si sono impegnate e continueranno a impegnarsi per rendere sempre più accogliente il giardino.

[parrocchia di tizzana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento