TORNA IL BAGNO PUBBLICO IN CENTRO, ENTRO FINE ANNO UNA NUOVA STRUTTURA A GESTIONE SORVEGLIATA

La struttura in via dei Manassei sarà controllata da un addetto incaricato per evitare situazioni di degrado. Ci sarà un wc per donne e diversamente abili e un wc per uomini. L’assessore Gabriele Bosi: “L’esigenza di un bagno pubblico in centro è stata sollevata da più parti, anche pensando ai turisti. Il bagno dovrà essere gestito e controllato per eliminare ogni possibile degrado in futuro”

L’assessore Bosi in via dei Manassei

PRATO. Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori al bagno pubblico in via dei Manassei. La nuova struttura, che sarà pronta entro la fine dell’anno, risponde alle richieste dei tanti frequentatori del centro, come singoli cittadini, famiglie e giovani ma anche turisti, di attrezzare nuovamente la parte storica della città con bagni pubblici.

“Sono soddisfatto dell’inizio dei lavori e di questo ringrazio gli uffici — dichiara l’assessore al Patrimonio e al Turismo Gabriele Bosi —. L’esigenza di un bagno pubblico in centro storico è stata sollevata da più parti e in molte occasioni, non da ultimo pensando alle esigenze dei turisti che stanno tornando a visitare la nostra città.

Il bagno dovrà essere gestito e controllato, a differenza dell’esperienza passata, e per questo stiamo lavorando a una soluzione che elimini ogni possibile presenza di degrado in futuro”.​

Il bagno sarà accessibile anche per i diversamente abili e sarà dotato di un servizio igienico per le donne e i disabili e uno per gli uomini.

Per evitare situazioni di degrado i wc non saranno autopulenti e un addetto incaricato dal Comune sorveglierà la struttura per garantire la sicurezza.

[np – comune di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email