TORRENTE STELLA, UN NUOVO SVERSAMENTO DI REFLUI INQUINANTI

All’origine dello sversamento ci sarebbe un malfunzionamento del depuratore di Bargi. In corso le verifiche di Arpat

Il sopralluogo dei Carabinieri Forestali

PISTOIA. Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri Forestali di Pistoia insieme al personale dell’Arpat (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale) hanno localizzato in località Bargi uno sversamento di reflui inquinanti nel torrente Stella.

Secondo le verifiche effettuate è emerso che la problematica è riconducibile al malfunzionamento del depuratore di Bargi.

Di conseguenza è stato richiesto l’intervento di personale tecnico dipendente del gestore idrico (Publiacqua) al fine di eseguire il controllo dell’impianto e attivare le procedure di bonifica dello stesso torrente.

Sono in corso le verifiche strumentali dei dati da parte del personale Arpat al fine di risalire alla causa del malfunzionamento e a eventuali responsabilità per le violazioni al Testo Unico Ambientale

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email