TORRI-LENTULA, 27 ANNI DI CORSA TRA BORGHI E CASTAGNETI SECOLARI

Domani 17 agosto torna la tradizionale gara podistica promossa dall’associazione per lo sviluppo turistico di Torri
Locandina della corsa di Torri
Locandina della corsa di Torri

SAMBUCA-TORRI. [a.b.] Nell’ambito della manifestazione “Estate a Torri 2014” domenica 17 agosto si disputerà la 27.a edizione della corsa podistica “Torri-Lentula-Torri”. La manifestazione organizzata dall’associazione per lo sviluppo turistico di Torri insieme al Cai di Pistoia con il patrocinio del Comune di Sambuca Pistoiese ma anche del Comune di Pistoia e della Provincia è diventato ormai un appuntamento abituale per gli amanti del podismo.

Il ritrovo dei partecipanti è previsto a Torri alle ore 7,30 e la partenza alle 9,00. Il termine per l’iscrizione (la quota richiesta è di 4 euro) è fissato fino a 15 minuti prima della partenza . La gara si svolge sulla distanza di 12,5 Km (gara competitiva) e su un percorso alternativo di 6 Km.

La prima parte della prova si svolgerà su strada asfaltata in discesa toccando la Torraccia, fino a giungere a Lentula, dove si percorre circa un chilometro pianeggiante fino a giungere a Molino di Fossato (ristoro) dove il percorso imbocca una strada sterrata in salita fino a La Ciliegia dove si incontra un secondo ristoro.

Gli ultimi chilometri si corrono su fondo asfaltato toccando Casa Antonio fino a giungere a Torri, dove l’arrivo è previsto nella piazzetta centrale del paese. “La corsa – come spiega Paolo Gioffredi, uno degli organizzatori – è da sempre molto partecipata anche da parte di grandi talenti del podismo ma i tempi da battere rimangono quelli di Daniele Milani con 40,40 stabilito nel lontano 1995 e quello femminile di 50,25 di Sabrina Zacchei stabilito nel 1993”.

“La nostra gara è promossa dall’Associazione per lo sviluppo turistico di Torri, che ha fra le sue finalità quella di promuovere il tempo libero e la valorizzazione di Torri e zone limitrofe. Il tracciato è pressoché obbligato, e come si potrà notare – ha aggiunto – abbiamo cercato per quanto possibile di far conoscere tutte le borgate. Non a caso abbiamo deviato il percorso facendo toccare anche la Torraccia, antico comune rurale di Monticelli con il suo seicentesco oratorio restaurato pochi anni fa per volontà dell’Associazione di Torri. Sempre alla Torraccia, i podisti attraverseranno un castagneto secolare censito dal Corpo Forestale dello Stato. E sempre qui si passa, secondo la leggenda accanto alla dimora della Contessa Matilde di Canossa. In questa torre , leggenda vuole che vi sia nascosto un vitellino d’oro…”.

Paolo Gioffredi
Paolo Gioffredi

Intorno alle ore 11 sono previste le premiazioni. A tutti i partecipanti sarà consegnato un pacco gara costituito da prodotti alimentari e da una maglietta personalizzata. Al vincitore assoluto sarà assegnato il 9° Trofeo Mgm Motori Elettrici Autofrenanti. Saranno inoltre premiati i primi 40 assoluti, le prime 10 donne, i primi 20 veterani, i primi 10 veterani argento.

Alle società più numerose con un minimo di 5 iscritti saranno assegnate coppe e targhe della manifestazione. Chi volesse fermarsi a pranzo può prenotare presso l’organizzazione 0573.898086. A ricordo della manifestazione foto “pronta consegna” a cura di Carpe Diem abetone sport.

Nella piccola frazione del comune di Sambuca in occasione della corsa podistica si potranno visitare l’atelier dello scultore Fraino ed il Museo della vita quotidiana. “L’Associazione per lo sviluppo turistico di Torri – tiene a precisare Paolo Gioffredi – ringrazia tutti coloro che parteciperanno alla manifestazione, i patrocinanti, i collaboratori e tutti coloro che a vario titolo daranno il loro contributo alla buona riuscita della gara”.

Parte delle quote di iscrizione saranno devolute alla “Fondazione il cuore si scioglie” adotta un bambino a distanza.

Info: Paolo Gioffredi 335.8017226 oppure Roberto Bonistalli tel. 0573.452648 Email: paolgiof@gmail.com. La gara si può consultare anche sul sito www.torridisambucapistoiese.it e su quello di Podismo e atletica www.runners.it

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento