traditori del popolo. SONO LAICO, MA PREFERISCO DI GRAN LUNGA LA CHIESA TRADIZIONALE A QUELLA PROGRESSISTA TANTO CARA AL PD

Due visioni del mondo diametralmente opposte: il materialismo storico che avrebbe dovuto lottare per i lavoratori di tutto il mondo uniti e che oggi fa licenziare i disobbedienti e li fa pure morire; la chiesa tradizionale e retrograda che, raramente, ma ha ancora qualche parola per l’uomo in nome di Cristo


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email