traffic calming. SICUREZZA STRADALE IN VIA VECCHIA PRATESE A LE QUERCI

Traffic calming
Traffic calming

PISTOIA. Un’attenta riorganizzazione degli spazi e un intervento di “Traffic calming” sulla via Vecchia Pratese a Le Querci, per ridurre gli effetti negativi prodotti dal traffico e dalla velocità dei veicoli, e per tutelare la sicurezza e la vivibilità dell’intera frazione: è l’intervento che partirà lunedì prossimo, 30 novembre, realizzato dal Comune di Pistoia ed interamente finanziato dalla fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia.

L’amministrazione, infatti, aveva presentato nei mesi scorsi il progetto al bando Cantieri Aperti 2015 della fondazione ottenendone il completo finanziamento per un importo di 20mila euro.

Il progetto, innovativo per la nostra città, è stato condiviso nei mesi scorsi con i residenti della zona, durante un sopralluogo eseguito nella frazione dal sindaco di Pistoia Samuele Bertinelli, accompagnato dai tecnici del Comune.

L’intervento, detto appunto di “Traffic calming”, consiste nel rialzare l’intersezione stradale tra via Vecchia Pratese e via della Rotonda così da formare una sorta di piazzola sopraelevata che definirà e renderà più evidente l’area dell’attraversamento pedonale, sulla quale si affacciano anche altri importanti servizi. Si prevede anche la sistemazione dei parcheggi e della fermata dell’autobus e il rifacimento di alcuni tratti di marciapiede.

In particolare, tra via Pratese e via della Rotonda sarà realizzato un rialzamento di 7 cm della piattaforma di intersezione che avrà rampe dolci (con pendenza non superiore al 5%) che renderanno minimo l’impatto acustico.

Sono previsti anche il rifacimento e l’ampliamento di alcuni tratti di marciapiede e, per moderare la velocità dei veicoli in prossimità dell’abitato, lo spazio occupato dall’incrocio sarà in parte ridotto e sarà realizzato un marciapiede che delimiterà e separerà le aree destinate al parcheggio da quelle adibite al transito dei veicoli.

L’appropriata segnaletica orizzontale, verticale e lampeggiante indicherà le modifiche compiute.

Tale riorganizzazione permetterà di migliorare sensibilmente la viabilità e la vivibilità della zona, corrispondendo così anche alle preoccupazioni e alle richieste espresse negli anni degli abitanti del paese.

[comune pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento