tragedia sul fiume reno. IL CORDOGLIO DEL SINDACO TOMASI E DEL VESCOVO TARDELLI

"Di fronte a una simile perdita si resta increduli" dice il sindaco Tomasi, "Per la piccola, volata in cielo oggi, non posso che immaginarla già tra le braccia di Dio" afferma monsignor Tardelli

PISTOIA. Sulla tragica morte della bimba di 7 anni a Molin del Pallone durante il campo estivo dell’oratorio di San Domenico Savio presso la chiesa di San Bartolomeo a Pistoia è giunto il cordoglio del sindaco Alessando Tomasi e del vescovo Fausto Tardelli e della chiesa di Pistoia

“Voglio esprimere il mio personale cordoglio e quello della città per quanto avvenuto quest’oggi. La notizia della morte di una bambina di sette anni durante una gita del centro estivo, organizzata dall’oratorio di San Bartolomeo, ci lascia sgomenti e profondamente addolorati.

Di fronte a una simile perdita, si resta increduli. Sono vicino ai genitori di questo piccolo angelo, che devono affrontare il più grande dei lutti.

In questo momento in cui è ancora da accertare quanto avvenuto sull’Appennino bolognese, la città si stringe attorno a queste persone e al loro immenso dolore”.

Il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi

“Apprendo con grande dolore della tragedia che ha coinvolto la piccola in gita con l’oratorio.

In questo momento il mio pensiero va alla famiglia della bambina che sta vivendo uno strazio inimmaginabile.

Per la piccola, volata in cielo oggi, non posso che immaginarla già tra le braccia di Dio”

Monsignor Fausto Tardelli

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email