TRENITALIA, CONSEGNATI IN TOSCANA ALTRI DUE TRENI ROCK

Entrati in servizio sulla linea Firenze–Prato-Pistoia, salgono a 14 i nuovi treni Rock arrivati in Toscana. Una nuova esperienza di viaggio (18 posti bici ricaricabili, portale di bordo, posti bambini, bagagliere) progettata intorno alle persone. Per la Toscana 100 nuovi treni previsti dal Contratto di Servizio 2020-2034

Treno Rock a Campo di Marte (Fonte foto Fsi)

PISTOIA — PRATO. Arrivati altri due treni Rock per il rinnovo della flotta in Toscana, entrambi composti da sei carrozze con una capienza di 717 posti a sedere.

I nuovi treni vanno ad integrare il servizio sulla linea Firenze —Prato —Pistoia.

Il primo dei due treni è entrato in servizio lunedì scorso, il secondo questa mattina alle 6.02 in partenza da Firenze Campo Marte per Prato.

I nuovi mezzi vanno così ad incrementare e rinnovare la flotta dei treni Regionali della Toscana. Un segnale importante in questo momento di ripartenza in cui le persone hanno ripreso a spostarsi per lavoro, studio e tempo libero ed in previsione del periodo estivo.

Treno Rock a Campo di Marte (Fonte foto Fsi)

Salgono così a 14 i nuovi treni Rock arrivati in Toscana negli ultimi 2 anni dei 29 Rock totali previsti dal Contratto di Servizio.

I convogli fanno parte della fornitura di 100 nuovi treni previsti nel Contratto di Servizio 2020-2034, sottoscritto a novembre 2019 da Regione Toscana e Trenitalia. Un contratto quindicennale che prevede investimenti per quasi 1,4 miliardi di euro, di cui circa 913 milioni destinati al rinnovo della flotta.

[ferrovie dello stato]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email