tribunale. ABUSI SU MINORI, UN TESTE PARLA DI PRECEDENTI SIMILI

Pamela Bonaiuti
Pamela Bonaiuti

PISTOIA. Processo a Pier Giovanni Fontana, ex professore del liceo artistico Petrocchi, accusato di molestie su minori. Sul 58enne sembrano pendere precedenti segnalazioni per motivi analoghi.

È quanto emerso nell’udienza di ieri pomeriggio, 27 ottobre, dove un ispettore del Provveditorato, incaricato di svolgere indagini e sentito come teste dell’accusa, ha prodotto la sua relazione in aula davanti al collegio Tredici, Magi e Mancuso e al pubblico ministero.

Il teste era stato citato dall’avvocato Pamela Bonaiuti, difensore di tre minori costituitesi parti civili. Pier Giovanni Fontana, invece, è difeso dai legali Bracali e Ramerini.

Oltre all’ispettore, sono stati ascoltati come testi un ragazzo, oggi maggiorenne, e un minorenne, per questo il processo si è svolto a porte chiuse.

Ricordiamo che l’ex professore è imputato per per violenza sessuale, maltrattamenti su minori e abuso dei mezzi di correzione. I fatti sarebbero accaduti nel novembre del 2014.

[Alessandra Tuci]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento