TULLIO SOLENGHI INCONTRA IL PUBBLICO PRIMA DELLO SPETTACOLO

Tullio Solenghi incontra il pubblico a Montemurlo

MONTEMURLO. La stagione teatrale in Sala Banti mercoledì 10 gennaio regala la possibilità di incontrare e conoscere da vicino uno dei nomi più noti e importanti del teatro, del cinema e della televisione italiana, Tullio Solenghi.

L’artista, che la sera sarà sul palcoscenico della Sala Banti con il suo spettacolo Decameron, un racconto italiano in tempo di peste, già tutto esaurito oramai da diversi giorni, nel pomeriggio alle ore 18,30 sarà alla biblioteca “Bartolomeo Della Fonte” (piazza Don Milani, 1) nella saletta “Peppino Impastato”, dove incontrerà il pubblico. Una bella opportunità per conoscere da vicino l’attore, comico, doppiatore, imitatore, regista teatrale, per tutti indissolubilmente legato al Trio Solenghi – Lopez – Marchesini.

« Il Comune di Montemurlo, grazie alla collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus, ogni anno, nell’ambito della stagione teatrale in Sala Banti, cerca di offrire al pubblico preziose occasioni d’incontro e di conoscenza con alcuni tra i più grandi nomi del teatro italiano e non solo.— spiega l’assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero — In passato abbiamo incontrato Cinzia Leone, Ottavia Piccolo, Cristina Donà e Massimo Cotto, Amanda Sandrelli, tutte chiacchierate molto emozionanti, che ci hanno dato l’opportunità di conoscere aspetti intimi e meno noti di grandi personaggi. Sono certo che anche quello con Tullio Solenghi, che ringraziamo per la disponibilità, sarà un incontro divertente e ricco di sorprese».

L’ingresso all’incontro con Tullio Solenghi è libero e gratuito. Per maggiori informazioni si può chiamare l’ufficio cultura, telefono 0574558577.

[masi — comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento