tumori neuroendocrini. “CONNETTIAMOCI, INSIEME PER LA CURA”

L’incontro si terrà il 13 aprile

FIRENZE. Connettiamoci! Insieme per la cura, è questo il titolo dell’incontro dedicato ai pazienti affetti da tumori neuroendocrini e ai familiari promosso da Novartis Oncology in collaborazione con l’associazione Net Italy.

L’iniziativa che rientra in una campagna di informazione a livello nazionale nata proprio a Firenze nel maggio dello scorso anno è in programma il prossimo 13 aprile presso l’azienda ospedaliero universitaria Careggi (nella Aula Magna in Largo Brambilla 3).

Affrontare malattie rare come i tumori neuroendocrini significa, per il paziente e i suoi familiari, avere molte domande e cercare delle risposte. Grazie all’impegno di Medici Specialisti e dell’Associazione Pazienti nasce questo importante momento d’incontro che vuole favorire un dialogo sempre aperto tra il paziente stesso e le figure professionali che lo circondano.

I tumori neuroendocrini (Net – Neuroendocrine Tumours), un gruppo eterogeneo di tumori rari che ogni anno colpiscono circa 3mila persone in Italia, attaccano le cellule del sistema neuroendocrino, specializzate nella produzione di ormoni e di neuropeptidi specifici.

Le cellule da cui originano questi tumori sono presenti in numerosi organi e queste neoplasie possono quindi svilupparsi in qualsiasi distretto del nostro organismo anche se la maggioranza dei NET (circa il 60-70%) si presenta a livello del tratto gastro-entero-pancreatico (rispettivamente stomaco, intestino e pancreas).

Nell’80% dei casi i Net non danno inizialmente sintomi e questi, quando presenti, sono aspecifici e non vengono subito riconosciuti: possono quindi rimanere a lungo silenti e il tumore viene spesso riscontrato quando è già nella fase metastatica, magari in corso di altri accertamenti medici.

I tumori spesso si presentano a livello del tratto gastro-entero-pancreatico

La diagnosi dei Net è quindi ostacolata dalla scarsa diffusione e dalla prevalente asintomaticità di questi tumori: per via della loro complessità, i tumori neuroendocrini rendono necessaria una conoscenza specifica e approfondita, esatte procedure nel percorso diagnostico-terapeutico e un approccio multidisciplinare che coinvolga più specialisti.

Il programma dell’incontro (con inizio alle 16,30) prevede dopo i saluti iniziali l’intervento di Maria Stefania Bardi che illustrerà le attività dell’associazione Pazienti Net Italy.

Seguiranno gli interventi per capire la malattia su Tumori neuroendocrini: novità diagnostiche e terapeutiche con i dottor Lorenzo Antonuzzo (terapia medica) e Andrea Coratti (chirurgia robotica). Alle 17:20 Marco Bartoletti parlerà su Il lavoro come alleato terapeutico mentre Gianpiero Maracchi affronterà il tema Clima e salute: esiste una correlazione?.

Alle ore 18 seguirà la tavola rotonda dove gli esperti (Luca Messerini, Vittorio Briganti, Marco Farsi, Lorenzo Antonuzzo) risponderanno alle domande dei moderatori e dei pazienti. A chiusura dell’incontro è previsto un piccolo aperitivo con il contributo dell’associazione Sapere dei Sapori di Quarrata.

L’associazione Net Italy opera in attività di volontariato, inteso come espressione di partecipazione, solidarietà e pluralismo, con l’intento di agire a vantaggio di tutta la collettività, ed ha come scopo quello di promuovere l’educazione sanitaria e l’informazione con riferimento ai tumori neuroendocrini, nonché il sostegno alla persona, nei confronti dell’intera comunità e, in particolare, in favore dei soggetti affetti da tali patologie, favorendo lo sviluppo di studi e ricerche e la divulgazione dei relativi risultati a beneficio della collettività.

Net Italy è aperta ai medici, agli operatori sociali e sanitari, agli amici non colpiti direttamente dalla malattia, a chiunque intenda contribuire a tenere alta l’attenzione sulle problematiche che la diagnosi di questi tumori, purtroppo, ancora oggi scatena.

Vedi anche:

[Andrea Balli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento