TURISMO, LUGLIO POSITIVO PER PISTOIA

Consorzi turistici di Confcommercio: trainante il Festival Blues. Quintuplicate le richieste di soggiorno. Buone prospettive per agosto e boom di stranieri
Pistoia. La cattedrale di San Zeno
Pistoia. La cattedrale di San Zeno

PISTOIA. Strutture praticamente completo e tanti stranieri in città per i concerti del Pistoia Blues. Crescono le presenze turistiche a Luglio nella provincia rispetto allo stesso periodo del 2014: particolare affluenza a Pistoia dove ha inciso positivamente il Pistoia Blues che con i suoi appuntamenti musicali ha attratto visitatoti da tutta l’Italia e dall’Europa.

Numerose le presenze anche su Montalbano e Montagna Pistoiese dove sono soprattutto famiglie e coppie a soggiornare nelle nostre strutture. Bene le prenotazioni per il mese di agosto su tutto il territorio provinciale.

Questi i primi dati emersi da un’indagine svolta dai Consorzi Turistici di Confcommercio – Apm-Abetone e Montagna Pistoiese e Città di Pistoia – presso le proprie aziende associate, dalla quale emerge un incremento di prenotazioni per tutto il mese nella provincia.

In aumento il numero dei turisti stranieri a Pistoia – soprattutto provenienti da Belgio, Olanda, Germania, Francia e Inghilterra – dove le serate del Pistoia Blues hanno inciso positivamente sui soggiorni che in media hanno avuto durata 2-3 notti. Infatti secondo i dati del Consorzio Turistico Città di Pistoia – che ha gestito la promozione di pacchetti specifici comprendenti pernottamenti e biglietti per i concerti che i clienti hanno trovato già presso la struttura prenotata – l’andamento delle presenze è stato più che positivo per l’edizione 2015 del Festival, durante il quale le richieste sono risultate quintuplicate rispetto allo scorso anno.

Sono soprattutto coppie e famiglie a confermarsi il principale target che anche nel periodo estivo sceglie di frequentare l’area pistoiese, visitando i monumenti e le eccellenze della città in uno dei momenti di maggiore vivacità per Pistoia, oppure godendo del clima mite del Montalbano e della Montagna per vivere una vacanza all’insegna dello sport.

Sting e Peter Tickell
Sting e Peter Tickell

Nelle aree del Montalbano e della Montagna Pistoiese infatti è il turismo sportivo a farla da padrone sia per gli italiani che per gli stranieri che scelgono soggiorni fino ad una settimana per poter usufruire a pieno delle numerose attività a disposizione.

Buone le prospettive per Agosto in provincia dove sono numerose le prenotazioni già ricevute dalle strutture, le quali restano però in attesa del crescente flusso di richieste last minute per definire il bilancio del mese. Sono, infatti, sempre più frequenti negli ultimi anni i turisti che scelgono di fissare all’ultimo momento le proprie vacanze, in cui determinante diventa anche l’andamento del meteo.

“I dati positivi di questa stagione – afferma Paolo Cavicchio, presidente del Consorzio Turistico Città di Pistoia – confermano che, seppur stiamo ancora attraversando un periodo di scarsa crescita economica, Pistoia dal punto di vista turistico è all’altezza delle aspettative di una clientela sempre più esigente ed evoluta, pronta a cogliere le molte opportunità che il nostro territorio offre.

Un agriturismo sulla Montagna Pistoiese
Un agriturismo sulla Montagna Pistoiese

“Le dinamiche del turismo sono in progressivo mutamento ed evoluzione ma nonostante il contesto sempre più globalizzato ci conforta – come operatori turistici pistoiesi – il trend che vede protagonista tutto ciò che è autentico con un interesse crescente da parte dei visitatori per le strutture che sanno valorizzare gli aspetti tipici del territorio. Il turista di oggi ricerca sempre di più un avvicinamento ai valori e alle persone del luogo visitato e il nostro territorio si presta bene a rispondere a questa esigenza”.

“L’andamento del mese di Luglio in Montagna è stato favorevole non solo in confronto allo scorso anno, quando il clima non è stato dei migliori, ma anche rispetto agli ultimi 10 anni. – ha affermato Rolando Galli, presidente del Consorzio Turistico Apm – Chiaramente tutto questo è stato aiutato dalle alte temperature e dalle buone condizioni climatiche ma anche dalla riscoperta della Montagna Pistoiese, resa possibile grazie al lavoro di formazione svolto dal Consorzio e dalle attività.

Visti i dati finora raccolti, l’auspicio è che si confermi il buon andamento anche per il mese di Agosto”.

[confcommercio pistoia-prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento